Baby gang, De Luca duro su de Magistris: c’è chi si balocca con le bande e non fa niente per la sicurezza.

0
148

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, parla del caso di Francesco Della Corte, la guardia giurata brutalmente uccisa da una banda di ragazzini, e sottolinea che a Napoli “c’è un clima di violenza che si è diffuso in questi anni con le baby gang, la criminalità organizzata, e poi c’è chi si balocca con queste bande di violenti e non ha il coraggio di dire una parola chiara. Quando c’è la violenza si fa muro, non si discute. Invece a Napoli c’è qualcuno che continua a fare demagogia invece di risolvere i problemi”.

“Se non ci fosse stata la Regione Campania, Napoli sarebbe sprofondata, mi aspetto sempre che qualcuno dica grazie”, ribadisce De Luca.

“È arrivato il tempo di fare le cose serie, di amministrare – conclude – Siccome c’è chi non fa nulla, manda fumo con la manovella per dirla con un nostro detto, crede di darsi importanza litigando con me, io tempo da perdere non ne ho”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO