Candidate a loro insaputa, avviso di garanzia a consigliere Pd.

0
202
Il cartellone elettorale delle ultime elezioni amministrative a sindaco di Napoli nel 2016. Una persona risulta indagata nell'inchiesta sui candidati 'a loro insaputa' nelle comunali 2016 a Napoli, 7 febbraio 2017. A quanto si è appreso nei suoi confronti si ipotizza il reato di violazione della legge elettorale: avrebbe certificato alcune candidature all'insaputa degli interessati. L'inchiesta è concentrata in particolare sulla lista Napoli Vale, formazione civica a sostegno della candidata sindaco Pd Valeria Valente, nella quale sarebbero emerse finora nove casi di presunte candidature irregolari. ANSA / CIRO FUSCO

Un avviso di garanzia è stato notificato dalla Guardia di Finanza al consigliere comunale del Pd di Napoli, Salvatore Madonna, nell’ambito dell’inchiesta su candidati a loro insaputa alle ultime elezioni comunali.

Nei confronti del consigliere, che era stato iscritto nel registro degli indagati nei giorni scorsi, è ipotizzato il reato di violazione della legge elettorale. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO