D’Alema attacca il Pd: irrregolarità nelle primare, aveva vinto Bassolino.

0
206
Massimo D'Alema, presidente della Fondazione Italianieuropei, durante un incontro organizzato a Genova, 27 febbraio 2017. ANSA/ LUCA ZENNARO

“Le primarie del Pd a Napoli le aveva vinte Bassolino, senonchè nelle ultime due ore in due sezioni si sono presentate 8 mila persone; pare le abbia mandate Michel, quello che compra le tessere”.

Così Massimo D’Alema a San Marco Evangelista (Caserta) per la presentazione del Movimento dei Democratici e Progressisti di Terra di Lavoro.

“E’ evidente che il Pd, con le sue scelte, ha perso il suo popolo e si è creato un vuoto a sinistra. C’era bisogno di riempirlo e recuperare quei valori di centro-sinistra. Abbiamo per questo creato un movimento con cui puntiamo ad ottenere un consenso che possa servire a condizionare la politica italiana e l’azione del Pd. Non vogliamo che la divisione sia per sempre”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO