Governo, Martina (Pd): se il M5S chiude al centrodestra sua proposta da valutare.

0
87
Una foto dell'incontro tra il presidente della Camera Roberto Fico (C) e la delegazione Pd composta da Andrea Marcucci (primo a sinistra), Maurizio Martina, Graziano Delrio(primo a destra) e Matteo Orfini, Roma 24 aprile 2018 ANSA/ UFFICIO STAMPA CAMERA DEI DEPUTATI +++ EDITORIAL USE ONLY- NO SALES NO ARCHIVE +++

da Tribuna Politica Web

“Siamo disponibili a valutare il fatto  nuovo, se verrà confermato in queste ore, pronunciato dal M5s poche  ore fa” e “se questo fatto nuovo verrà, come immagino, confermato  solennemente, se si dichiarerà la chiusura definitiva di questo  scenario, questo per noi rappresenta un punto di novità che il Pd  tutto deve essere chiamato a valutare”. Lo ha detto Maurizio Martina,che ha aggiunto.

-“Con spirito di lealtà e collaborazione,  non nascondendoci diversità, difficoltà, punti partenza differenti, ci impegniamo ad approfondire questo possibile percorso di lavoro comune  e questo coinvolgendo i nostri gruppi dirigenti che devono essere  chiamati a valutare, discutere e deliberare il percorso nuovo”. Lo ha  detto Maurizio Martina, al termine delle consultazione della  delegazione Pd con Roberto Fico, ipotizzando la convocazione della  Direzione del Pd.

“Sul piano programmatico abbiamo ribadito  a Fico che l’asse fondamentale sta attorno al programma democratico”.  Europa, democrazia rappresentativa, questione sociale con la lotta  alle diseguaglianze “sono i tre punti che abbiamo sempre ribadito in  ogni passaggio fondamentale”, ha spiegato il reggente del Pd.

“Siamo a un passaggio di fase potenziale, aspettiamo risposte su temi  per noi fondamentali e propedeutici a qualsiasi nostra iniziativa -ha  chiarito Martina-. Attendiamo di capire gli sviluppi di questo  ragionamento con il massimo della disponibilità, sempre tenendo fermi  i nostri atteggiamenti di queste settimane: chiarezza, coerenza,  responsabilità”.

LASCIA UN COMMENTO