Inchiesta rifiuti, Iacolare (Sma Campania) annuncia le dimissioni, De Luca annuncia querela a Di Maio.

0
171

Biagio Iacolare, presidente della Sma Campania, società in house della Regione per la tutela dell’ambiente, coinvolto nell’inchiesta della procura di Napoli su promesse di tangenti documentate nei video di Fanpage, si dimetterà dall’incarico. Lo rende noto il suo legale, avvocato Nello Palumbo. “Per evitare qualsiasi strumentalizzazione in ordine ad una vicenda dai contorni oscuri ed inquietanti, sia per la genesi che per le finalità, che sono tutte da accertare – scrive l’avvocato Palumbo – lo Iacolare rassegnerà le sue dimissioni dall’incarico di presidente della Sma”.

“Ho dato mandato ai miei legali di querelare Luigi Di Maio per le dichiarazioni rilasciate ieri e nei giorni scorsi. Invito Di Maio, membro autorevole della casta a 15mila euro al mese, a rinunciare all’immunità parlamentare. Gli rinnoveremo la richiesta ogni giorno fino alle elezioni”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO