Mafia, Cantalamessa (Lega), aiutare imprese ferme per evitare rischio infiltrazioni.

940
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

“Il procuratore nazionale antimafia ha ragione da vendere. Il rischio di prestiti usurai da parte dei clan è sempre alto quando le imprese sono in difficoltà per mancanza di lavoro. Massima vigilanza sul pericolo di infiltrazioni mafiose nei flussi finanziari legati al Recovery Fund e altrettanta attenzione alla necessità di alleggerire il carico di oneri che imprenditori, commercianti, partite Iva, ristoratori, albergatori continuano ad avere sulle spalle nonostante siano fermi da mesi e mesi”.

 

Così il deputato Gianluca Cantalamessa, responsabile del dipartimento Antimafia della Lega.
Advertisements