Mondragone, non si placa la polemica, Cirielli (FdI): vergognoso scaricabarile di De Luca sulle forze dell’ordine. E lunedì arriva Salvini.

0
547
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“E’ vergognoso che De Luca scarichi sulle Forze dell’ordine le responsabilità di ciò che è avvenuto a Mondragone (Caserta)”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Il governatore, invece di assumersi la grave colpa di aver sottovalutato la crisi sanitaria nel comune casertano e di aver tollerato, durante il lock down, la libera circolazione di stranieri e Rom in Campania, ha la sfacciataggine di fare lo scaricabarile sui nostri uomini e sulle nostre donne in divisa, autentici eroi della pandemia. Sarebbe bastato pretendere dal Governo nazionale non il lanciafiamme, che in questi mesi ha minacciato di usare solo contro i cittadini campani, ma almeno il rispetto delle ordinanze per tutti e l’invio tempestivo dell’Esercito per riportare all’ordine i Rom e gli stranieri a Mondragone. Fratelli d’Italia, al contrario di De Luca, ringrazia le Forze dell’ordine, che sono state esemplari nel fare quanto in loro potere e quanto era possibile nel limite degli ordini ricevuti da questo ridicolo Governo Pd-M5S” conclude Cirielli.

“Il clan De Luca mi insulta di nuovo, questa volta per il caos di Mondragone. Lunedì sarò sul posto, alla faccia della sinistra che dice di non volermi, per toccare con mano l’ennesimo disastro del Pd in Campania. De Luca annunciava lanciafiamme e zone rosse e si ritrova a piagnucolare dal governo perché da solo non riesce a controllare la situazione. Sotto le battute e gli insulti, il nulla”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, dopo che il consigliere regionale Giovanni Zannini gli ha dato del “cazzaro”.

“Il clan De Luca è completamente fuori controllo: un consigliere regionale di sinistra insulta e mi dice di non andare a Mondragone perché creerei un danno all’economia. Lo vada a spiegare ai pizzaioli, che per colpa di De Luca non hanno fatto asporto per mesi, o ai commercianti lasciati soli dal governo Pd-5Stelle come quelli di San Gregorio Armeno. Lunedì sarò in Campania per parlare di lavoro, futuro, sicurezza, liste pulite, sanità e rifiuti da smaltire. A De Luca e al suo clan lascio le battutine sul lanciafiamme: peccato che  a Mondragone si sia spento”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, dopo un video di un consigliere regionale della lista De Luca-Centro Democratico.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here