Salvini a Napoli per presentare il nuovo coordinatore della Lega in Campania Molteni: manderemo De Luca e de Magistris a prendere il reddito di cittadinanza.

Il leader della Lega Matteo Salvini al cinema Metropolitan di Napoli dove, con Nicola Molteni il commissario della Campania del partito, ha tenuto un incontro con gli elettori, 5 novembre 2019 ANSA / CIRO FUSCO

“Libereremo la Campania dal malgoverno dei De Luca, dei de Magistris e dei Di Maio. Voglio una regione che pensi alla grande, non rinchiusa nel recinto dei tre moschettieri sfigati De Luca, De Magistris e Di Maio”.

Così Matteo Salvini, a Napoli per presentare il neo coordinatore regionale della Lega Nicola Molteni. “Molteni non viene qui a commissariare ma a coordinare. Ci sono tantissime richieste di adesione al movimento. Abbiamo tante richieste di adesione da sindaci, parlamentari, consiglieri. Ecco perché avevo bisogno di qualcuno non collegato al territorio per gestire questa fase”.

“La Campania è una terra che ha nella lotta alla camorra una priorità e Molteni – che è stato con me sottosegretario all’ Interno – è la persona più indicata. A maggio ci sarà una sorpresa straordinaria, De Luca e de Magistris li mandiamo a prendere il reddito di cittadinanza”.

Per quanto riguarda il candidato governatore, Salvini ha detto: prima il progetto, poi la squadra e infine il nome del candidato governatore.

“Se il governo porta un provvedimento utile per salvare i posti di lavoro avrà il sostegno della Lega. Questo è il nostro impegno”.Così il leader della Lega Matteo Salvini, alla manifestazione di Napoli.

“Ma se il Governo va avanti aggrappandosi ai codicilli faremo barricate in Parlamento – ha aggiunto Salvini – non scherziamo proprio con il lavoro di 10 mila persone”.

 

Advertisements