Terra dei fuochi, firmato protocollo a Caserta. Conte: linea guida contratto di Governo.

0
459
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

E’ stato firmato in prefettura a Caserta il Protocollo d’Intesa sulla Terra dei Fuochi. Con questa firma il governo mette in campo un “piano di azione contro i roghi nella Terra dei Fuochi” e ciò dimostra la “particolare sensibilità e determinazione del governo nel contrastare il fenomeno delle discariche abusive e degli incendi dolosi. Abbiamo un obiettivo ben preciso tutelare la salute delle popolazione della Terra dei Fuochi”. Ad affermarlo, in conferenza stampa, il premier Giuseppe Conte.

“In realtà dobbiamo anche ammettere che su certi temi ci possano essere differenze di posizioni, l’importante é la sintesi di governo. Nel contratto é ben chiaro che bisogna lavorare a una raccolta differenziata sempre più capillare”. Così il premier Giuseppe Conte entrando in prefettura a Caserta. “Salvini ha assunto delle posizioni perché ha valutato anche le criticità”, ha detto ancora Conte.

“Non c’è nessuna polemica, c’è qualche diversità di vedute ma l’indirizzo politico del governo è chiaro” e “la guida è il contratto”. Lo afferma il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando con i cronisti prima di firmare nella prefettura di Caserta il protocollo di intesa per la Terra dei fuochi. In prefettura sono arrivati anche i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio che non hanno rilasciato dichiarazioni.

La conferenza stampa in prefettura a Caserta inizia senza Matteo Salvini. “Si scusa perché aveva impegni al Viminale”, ha riferito il premier Conte. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO