1 maggio, lo Smi ricorda i medici morti per il coronavirus.

0
543
Silvestro Scotti, segretario generale della Fimmg, Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale, ospite della trasmissione di RAI 1 'Porta a porta' condotta da Bruno Vespa, Roma, 17 Novembre 2020. ANSA/GIUSEPPE LAMI
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

La segreteria Smi Asl Napoli 1 centro in occasione del 1 maggio ricorda a tutti il sacrificio delle centinaia di medici deceduti per contrastare il covid 19 .

In questo giorno e’ necessario,aggiungono dallo smi,essere vicini alle famiglie dei colleghi deceduti molti dei quali convenzionati di medicina generale alle cui famiglie  per motivi contrattuali non e’ stato ancora riconosciuto nulla di concreto in termini economici.

Si apre una stagione di interventi per potenziare la medicina territoriale partendo proprio  dai presidi pubblici che vanno ampliati e potenziati ed in particolare ci riferiamo alle postazioni pubbliche di  continuita’ assistenziale ed alla loro diretta appendice le USCA .

Si apre,infine,concludono dallo smi di Napoli,anche una rinnovata stagione di lotta per i diritti dei medici convenzionati e per salvaguardare il ruolo dei professionisti.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here