Il segretario FNSI Giulietti a Caserta: denunciare chi minaccia i giornalisti.

0
490
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

La Federazione della stampa e il Sindacato unitario dei giornalisti della Campania hanno incontrato oggi il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto per ringraziare lui e tutte le istituzioni per il quotidiano impegno dalla parte di cronisti minacciati. Il prefetto ha invitato le rappresentanze dei giornalisti a segnalare qualsiasi intimidazione nei confronti dei cronisti, a cominciare da quelli più esposti e che, spesso, vivono situazioni di precariato e di vicinanza con i loro “molestatori”.

“Sarà nostra cura – hanno affermato il presidente della Fnsi Beppe Giulietti e Claudio Silvestri, segretario del Sindacato campano – denunciare qualsiasi tentativo di oscurare il diritto di cronaca e Illuminare le inchieste dei colleghi minacciati”. All’incontro erano presenti anche il segretario provinciale di Caserta Antonella Monaco, Roberta De Maddi, del consiglio direttivo, la consigliera nazionale Luciana Esposito, il presidente e vicepresidente dell’Assostampa Caserta, Michele De Simone e Franco Tontoli. La delegazione ha incontrato anche Angelo Vitale, portavoce del sindaco, e Massimo Sgroi, direttore del museo di arte contemporanea di Caserta.

Nelle prossime settimane sarà promossa a Caserta una giornata di educazione alla legalità alla quale prenderà parte anche il Prefetto.

Tappa anche al Consorzio tutela della mozzarella di bufala campana.
Nel pomeriggio la delegazione sindacale ha incontrato, a Casal di Principe, Marilena Natale, costretta a vivere sotto scorta per le sue denunce contro il clan dei casalesi.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here