Mazzoncini: il premio Best Employer of Choice ci riempie di orgoglio.

0
340

Il gruppo FS guidato dall’AD Renato Mazzoncini conferma anche nel 2017 il primo posto nella classifica delle aziende più ambite dai giovani laureati.

Ferrovie dello Stato in cima ai desideri dei giovani italiani neo-laureati: questo è quanto emerso dall’esito dell’indagine annuale indetta da Cesop HR Consulting Group, basata su un campione di 2.500 giovani laureati under-27. Ed i risultati hanno detto che, per il terzo anno di fila, Ferrovie si è meritata la conquista del premio Best Employer of Choice 2017: è l’azienda che rappresenta il sogno nel cassetto della maggior parte degli studenti che conseguono una laurea. Non potrebbe essere altrimenti: FS è infatti una delle imprese più importanti e dalle migliori prospettive future, anche alla luce dei punti previsti dal nuovo Piano Industriale.

Best Employer of Choice: Ferrovie vince per il terzo anno di fila

Come già accaduto nel 2015 e nel 2016, Ferrovie dello Stato è riuscita a piazzarsi in prima posizione nella speciale classifica delle aziende più desiderate dai laureati italiani. Il premio Best Employer of Choice 2017, assegnato da Cesop HR Consulting Group, non fa altro che sottolineare il momento di particolare brillantezza che sta attraversando FS: il nuovo Piano Industriale mira infatti ad un’espansione internazionale che ha come obiettivo il raddoppio del fatturato in quest’ambito ed una evoluzione tecnologica e digitale che non potrà fare a meno del contributo dei giovani formati in questo settore. Normale, dunque, che i giovani italiani laureati mirino ad entrare in una grande azienda in salute, anche per via di un marchio che assicura stabilità economica e valorizzazione dei dipendenti.

Ferrovie dello Stato: un Piano che prevede numerose assunzioni

Il Piano Industriale di Ferrovie dello Stato porterà ovviamente numerose nuove assunzioni, soprattutto di giovani preparati in settori quali le nuove tecnologie e la comunicazione. Questo è quanto emerso dalle parole dellAmministratore delegato di FS, Renato Mazzoncini: “Il premio Best Employer of Choice ci riempie d’orgoglio e ci conferma che la strada intrapresa è quella giusta: crediamo fortemente nel contributo che i giovani possono dare alla nostra azienda”. Lo stesso Mazzoncini, poi, ha proseguito annunciando 1.000 nuove assunzioni che verranno effettuate nei prossimi mesi e che andranno ad aggiungersi ai 150 neo-laureati già inseriti in organico nel 2016.

FS: potenziata anche la comunicazione con i giovani

Ferrovie dello Stato, negli ultimi anni, ha scelto di aprirsi ai giovani non solo in termini di nuove assunzioni, ma anche di comunicazione. L’azienda italiana è stata infatti molto abile a orientare gli studenti verso dei percorsi didattici in linea con le sue aspettative, così da preparare un terreno particolarmente fertile in ambito lavorativo: avendo sin da subito chiarito il rinnovato interesse verso le tecnologie digitali, FS ha di fatto fornito più di una linea guida sulle figure professionali assunte in questi mesi e su quelle che entreranno in azienda nei prossimi mesi del 2017.

LASCIA UN COMMENTO