Borsa Immobiliare di Napoli, le case in città costano sempre meno .

0
640

Sono ancora in discesa i prezzi delle abitazioni nella città di Napoli. Il valore del secondo semestre del 2017 registra un dato complessivo di -1,8%. Valore calcolato in media su tutte le Municipalità dalla Commissione Stima e Listino della Borsa Immobiliare di Napoli che vede al vertice l’amministratore unico Giovanni Adelfi.

“Presentiamo la 20esima edizione del listino ufficiale della borsa immobiliare. Il nostro lavoro –spiega Giovanni Adelfi-, rappresentato oggi dal listino, è volto all’adempimento degli obblighi che la Camera di Commercio ha nei confronti di consumatori ed adetti ai lavori. Non voglio parlare di mercato, ma grazie al listino esso non sarà un mistero per tutti i consumatori che vogliano informarsene”. Parole positive vengono spese nell’ambito della formazione: “Siamo sempre attivi nell’organizzazione di corsi – aggiunge Adelfi -. Veniamo da organizzazioni di aggiornamenti professionali di alto profilo, ed a breve faremo partire un altro corso. A questo avranno accesso tutti ma sarà rivolto principalmente ad architetti ed ingegneri. Il nostro scopo è quello di fornire alta formazione a prezzi contenuti”.

Il listino ufficiale dei valori del Mercato Immobiliare di Napoli e Provincia, relativi al secondo semestre del 2017, sono stati diffusi dall’amministratore unico della Borsa Immobiliare di Napoli nel corso di un convegno ospitato dalla Camera di Commercio di Napoli. L’evento intitolato: “Il mercato immobiliare tra riqualificazione e opportunità fiscali” è stato il momento giusto per sottolineare l’urgenza di riprendere la strada della ristrutturazione e dell’abbellimento per rendere appetibile ed interessanti le opportunità che arrivano dagli immobili sottoposti a compravendita. Questa è anche il modo migliore per aiutare l’indice dei prezzi a tornare in territorio positivo, così come già sta avvenendo in altre zone italiane.

Il punto sull’andamento nazionale è stato sottolineato dal presidente della Fiaip Napoli Claudio Matarazzo, il presidente della Fimaa Napoli Vincenzo De Falco si è soffermato sui dati di Napoli e provincia.

Al seminario hanno partecipato anche il dottore commercialista Paolo Carrino della commissione di Vigilanza della Borsa Immobiliare e la professoressa Maria Cerreta della Federico II, direttore del Corso di Perfezionamento nel Mercato Immobiliare e Rigenerazione Urbana.

LASCIA UN COMMENTO