Emma Villas: affitti brevi di ville di pregio tornano a livelli pre-pandemia.

0
192
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Oltre 3.800 settimane prenotate per il periodo estivo 2021, ovvero +7% rispetto a quanto si registrava nello stesso periodo del 2019 e addirittura +110% rispetto allo scorso anno e già +17% rispetto al totale delle settimane prenotate nell’intero 2020. La soluzione della vacanza in villa di pregio attrae principalmente gli stranieri (che rappresentano il 69% della clientela) cui seguono i nostri connazionali (31%). Un dato che torna a equilibrarsi dopo che nel 2020 si era registrato un boom di italiani (l’anno scorso, rappresentavano circa il 54%). Le mete preferite? Toscana, Umbria e Marche! Il centro Italia sembra essere predominante, ma non mancano destinazioni più “tradizionali” come la Puglia e la Sicilia che mostrano come il l’Italia sia davvero un luogo dalle molteplici sfaccettature in grado di appassionare qualsiasi tipo di turista. E già oggi il 70% delle settimane disponibili in alta stagione (luglio-agosto) è stato prenotato. Questa la fotografia dell’estate 2021 secondo l’Osservatorio Emma Villas, leader italiano nel settore del vacation rental (ossia affitti brevi di ville e tenute di pregio con piscina privata), realizzato analizzando le richieste di prenotazione degli oltre 430 immobili tra ville e tenute di pregio nel nostro Paese.

 

“Chi sceglie l’affitto breve di ville e casali cerca standard qualitativi alti, spesso parliamo di proprietà con piscine, o anche con campi da tennis, aree benessere oltre a spazi immensi che consentano di accogliere anche fino a 30 ospiti all’interno della stessa struttura. Ci scelgono famiglie, gruppi di amici, e per loro abbiamo soluzioni per ogni esigenza, sempre nella massima sicurezza. Questo permette di condividere la vacanza (e le spese) con la propria famiglia “allargata” – per eventuali reunion dopo tanti mesi lontani – o anche con gli amici più stretti”, spiega Giammarco Bisogno, Fondatore e CEO di Emma Villas srl “Molti clienti stranieri e italiani – prosegue Bisogno – soggiornano nelle nostre proprietà da anni, questo Grand Tour nell’Italia delle nostre ville ha garantito loro la possibilità di conoscere ogni volta nuove meraviglie del nostro Paese sentendosi a casa e godendo dell’inconfondibile stile italiano nell’accoglienza e la cura degli ospiti”.

 

Dall’Osservatorio Emma Villas emerge una ripresa del settore, tanto da far registrare numeri pressoché in linea coi risultati pre-pandemia. Le regioni che sicuramente stanno già oggi performando meglio rispetto al 2019 sono le Marche, il Piemonte e la Puglia, che confermano ulteriormente il trend sulle destinazioni e mostrano come il numero di prenotazioni – nello stesso periodo di riferimento – sia superiore nel 2021, rispettivamente del +75%, del +77% e del +41%. Dall’altra parte, le destinazioni di eccellenza che oggi hanno ancora maggiori disponibilità sono la Sardegna e la Costiera Amalfitana, le quali hanno rispettivamente il 66% e il 70% delle settimane prenotabili in luglio e agosto. Il caso virtuoso? L’Abruzzo: già a fine maggio il 100% delle settimane disponibili per la stagione estiva era stato prenotato.

 

Come detto, a scegliere questa soluzione sono principalmente gruppi di amici, di coppie o famiglie numerose. Se a livello nazionale la media si attesta a circa 8 persone per singola struttura, i dati mostrano trend differenti regione per regione: si va dall’Umbria in cui sono state fatte prenotazioni da gruppi di circa 10 ospiti a soluzioni più contenute come la Costiera Amalfitana che registra una media di 6 persone per singola prenotazione.

 

Il costo medio nazionale in alta stagione (luglio e agosto) per l’affitto di una villa o tenuta di pregio con piscina con Emma Villas è di circa 5.500€. Si tratta di costi da “spalmare” su permanenze piuttosto lunghe e tra più ospiti che, in media, si possono tradurre con una spesa orientativa di circa 70€ a notte in dimore da “mille e una notte”. Se la media nazionale vuole che ci si sposti per circa una settimana e mezza, ci sono alcune regioni come la Sardegna o il Lazio in cui chi arriva, pare non voler più andare via. La prima, infatti, è scelta per due settimane (1,7 settimane), mentre la seconda per poco meno (1,6).

 

Ma perché scegliere questo tipo di vacanza? L’offerta di Emma Villas  – ricca di un portfolio di oltre 430 ville – permette di riscoprire il territorio italiano da nord a sud, attraverso un vero e proprio “Grand Tour” del nostro Paese, in cui la destinazione rappresenta un’esperienza di crescita e di svago; l’itinerario diventa l’occasione per organizzare escursioni ricche di destinazioni splendide e il soggiorno è indimenticabile. Oggi, grazie alle nuove acquisizioni fatte nel corso dell’anno, è ancora possibile trovare sistemazioni di pregio dal lusso accessibile anche per i “ritardatari dell’ultimo minuto” che possono scegliere tra oltre 14 destinazioni: https://joom.ag/QV0I

 

Emma Villas, inoltre, forte dei suoi 15 anni di esperienza nel settore, ha sviluppato una grande expertise nel gestire ogni singola prenotazione come un’esperienza su misura per ogni viaggiatore. Tra i servizi offerti anche:

  • La valutazione – con un’attenzione particolare alla stagione estiva – di tutte le proprietà da parte dei responsabili, per constatare l’effettiva presenza dei requisiti necessari previsti per ogni struttura.
  • Le polizze assicurative che permettono di poter recuperare l’investimento nel caso in cui, anche all’ultimo minuto, non fosse più possibile godere della vacanza
  • La possibilità di poter rateizzare il pagamento in modo da viaggiare senza preoccupazioni
  • La sanificazione certificata della struttura prima e dopo il proprio soggiorno
  • Un servizio di “concierge” attraverso cui poter effettuare prenotazioni in autonomia 24 ore su 24, 7 giorni su 7, da ogni parte del mondo, con disponibilità e prezzi aggiornati in tempo reale
  • L’app “Emma” per la smart hospitality che consente di effettuare il check-in online; procedere in via digitale al pagamento della tassa di soggiorno (ove dovuta) e degli eventuali pagamenti forfettari.

 

VILLE E CASALI DI PREGIO, UN’OPPORTUNITA’ ANCHE PER I PROPRIETARI

Il trend della stagione estiva è interessante anche se si guarda ai proprietari delle ville di pregio. Il settore, infatti, permette a chi ha una seconda casa e decide di affidarla a Emma Villas di ottenere un’interessante fonte di reddito aggiuntivo. Qualche esempio? Nonostante il duro colpo assestato al turismo nel nostro Paese dalla pandemia, oggi chi mette a disposizione per l’affitto il proprio immobile di pregio può contare – in altissima stagione (e quindi a luglio e agosto) – su un ricavo medio settimanale di circa 3.000 euro, e il reddito settimanale medio sale per gli immobili più prestigiosi. Le case più “redditizie”? In Sardegna (i cui proprietari in alta stagione ricevono un reddito medio di 5.000,00€ circa a settimana), Veneto, Lombardia, Liguria e Toscana. “Questi ultimi due anni ci hanno insegnato che le persone – nonostante le limitazioni – non rinunciano a viaggiare. Anzi, oggi sono ancora più attente alle sistemazioni che scelgono. Questo nuovo fenomeno rappresenta sicuramente un’opportunità per tutti quei proprietari che fino a oggi si sono affidati a portali o hanno gestito in prima persona tutti gli aspetti logistici dell’accoglienza degli ospiti. Affidandosi a noi, lascerebbero a noi tutti gli oneri legati alla gestione dell’immobile e – al tempo stesso – avrebbero anche delle garanzie concrete. Seguiamo tutte le pratiche per la sanificazione delle strutture, offriamo polizze assicurative vantaggiose in grado di tutelare i proprietari in caso di danni all’immobile e ci siamo attivati sul fronte della smart hospitality per rendere ogni passaggio della collaborazione tra proprietari e clienti più sicuro e flessibile” – conclude Giammarco Bisogno.

COSTIERA AMALFITANA: UNA VACANZA AL MARE ALL’INSEGNA DEL PREGIO ACCESSIBILE

Con una media di circa 4.500 € a prenotazione (la media più bassa tra tutte le regioni italiane dopo l’Abruzzo), la Costiera Amalfitana si dimostra la destinazione più indicata per gli amanti del pregio in riva al mare. A scegliere la costiera per scoprire le meraviglie del territorio sono principalmente stranieri per oltre il 70% delle prenotazioni. Per decidere in quale appartamento di pregio con vista mare mozzafiato o in quale villa con piscina del carnet Emma Villas andare, c’è solo l’imbarazzo della scelta; ad oggi è stato prenotato il 30% delle settimane disponibili in alta stagione. Per i “ritardatari” c’è quindi ancora molta disponibilità. Chi ha già scelto questa meta per le proprie vacanze estive permarrà per poco più di una settimana e si sposterà in gruppi ristretti di circa 6 persone.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here