Vendere casa, il primo passo verso il futuro che si desidera.

275
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Il contesto storico attuale che si sta vivendo è di grande incertezza. Ma è dalle difficoltà che nasce la voglia di ricominciare a vivere e guardare al futuro. Questo accade all’interno del mercato immobiliare che sta registrando dati positivi di compravendita in tutto il Paese. Il motivo è semplice, la voglia di cambiare posto in cui si vive o prospettive future conduce ai tentativi, alla contrattazione e al cambiamento.

Una casa si può vendere per necessità o per desiderio, ma dietro questa decisione c’è sempre una coraggiosa voglia di cambiamento per la propria vita futura. Dall’altra parte c’è un acquirente che desidera solo vivere in quella casa messa in vendita, realizzando il suo sogno.

Un dare/avere di alto interesse, come si nota dai dati che vengono messi a disposizione da Nomisma. Ben 3,3 milioni di famiglie hanno deciso di vendere o acquistare casa nell’ultimo periodo, ricercando un nuovo rifugio per la propria vita.

Dal 2010 al 2016 è stata registrata una contrazione dei prezzi, ma il settore immobiliare non ha subito retrocessioni ritrovandosi tra i più attivi di questi ultimi 3 anni. Un altro fattore da tenere in considerazione è l’abbassamento dei tassi del mutuo che aiuta a prendere una decisione rimandata da troppo tempo.

L’osservatorio ha messo in evidenza dati positivi che mettono in luce la ripresa del settore immobiliare, la voglia di andare avanti e pensare a ciò che riserva il futuro.

Per vendere casa velocemente è bene valutare vari aspetti del mercato, trovare una casa dove andare a vivere e capire quali siano gli aspetti da valutare affidandosi a soli esperti del settore. Dove.it è l’agenzia immobiliare online di riferimento, tecnologicamente avanzata che collabora con agenti dedicati sul territorio nazionale. Ottimale per procedere alla vendita in maniera fluida, veloce e lineare.

Gli italiani sono ottimisti e i dati del settore immobiliare parlano chiaro. Il 2021 potrebbe chiudersi con oltre 700 mila transazioni e un incremento dei prezzi dell’1,6%. Gli esperti del settore immobiliare, come in Dove.it, aiutano il cliente a trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e vendere velocemente senza alcun vincolo.

La spinta dei mutui attuale, come accennato, diventa uno dei fattori determinanti per vendere e acquistare una casa in tempi rapidi. Secondo i dati presentati, le domande per accendere il mutuo sono in crescita esponenziale.

Gli Istituti di credito hanno studiato strategie ad hoc insieme alle agenzie immobiliari, consentendo così un flusso continuo con acquisto e vendita continuativi. Il futuro non si conosce, ma un passo del genere fa sperare in qualcosa di positivo.

Ma cosa spinge gli italiani a vendere una casa? Lo studio non si è soffermato solo ai dati in crescita, bensì alle necessità delle persone di ritrovare la qualità della vita. Il desiderio di spazio, minori costi energetici, vita green e una vicinanza immediata al posto di lavoro sono solo alcuni degli aspetti indicati dagli italiani.

Tradotto in percentuale, il mercato immobiliare ha registrato una crescita del 23,6% su provincia, esterno e capoluogo contribuendo alla realizzazione di molti sogni.

Advertisements