Gesù Metropolitano e Neanche Una Parola d’Amore, doppio appuntamento a iocisto sabato 11.

0
221

Sabato 11 Febbraio 2017Doppia presentazione a iocisto la libreria di tutti in Via Cimarosa, 20 (Piazza Fuga)Alle 11:00 Elio Serino ci presenterà il suo romanzo romanzo ‘Gesù metropolitano’ L’Erudita edizioni

Un romanzo d’amore, con storie d’amore che s’intricano e risaltano grazie ad uno sfondo sociale dove la politica e i politicanti entrano fin nelle nostre case. La storia personale di una coppia che perde il proprio bambino dovrà confrontarsi con un inferno urbano, popolato da un sottobosco di corrotti e criminali. Una storia dal retrogusto amaro. Intervengono: Antonio Grieco e Mariano Mondauto interventi musicali: Steano PettiPresenta Federica Flocco

Alle 18:00 si cambia registro con la presentazione del libro NUPDA neanche una parola d’amore di Malusa Kosgram. Meridiano Zero edizioni. Il libro è anche il protagonista del Book Club del mese di febbraio-della libreria di tutti. Il Book Club di iocisto è curato da Viviana Calabria che presenterà l’autrice sabato e darà spazio al dibattito con i lettori. Ospiti imperdibili: i protagonisti della web serie Casa Surace. Spaccato ironico della filosofia del sud trapiantata al Nord! NUPDA è una storia tutta al femminile con spargimenti di sangue e non contiene neanche una parola d’amore. Alla faccia dei romanzi rosa, chiunque si immedesimi è perduto. In un futuro prossimo, 2019, gli uomini hanno surclassato il genere femminile diventando uguali e perfetti, mentre le donne… sono definitivamente impazzite, insieme alle loro capacità che si elevano fino a diventare super capacità. Altamente pericolose. Il nuovo modello di “maschio italiano”, il Modello Metro Sex & Zen – MSZ – impazza e fa tendenza in tutto il mondo: bello, ipercurato, gentile, avulso al calcio e altamente erotico, un sublime prodotto di marketing del quale nessuna donna osa lamentarsi, non apertamente. Eppure…la battaglia ha inizio: narcisismo ed edonismo maschili contro nevrosi e superpoteri femminili. Invidie, insicurezze, rancori e desideri scellerati.

LASCIA UN COMMENTO