L’uomo che non conosceva la libertà, Iris Versari presenta il suo libro a iocisto.

0
160

Lunedì 9 gennaio, alle ore 18:30, alla libreria iocisto verrà presentato il libro di Iris Versari “L’uomo che non conosceva la libertà” pubblicato da Edizioni Helicon.

Dialogherà con l’autrice Barbara de Caprio. Iris ha trascorso molti anni della sua vita in Cina. Parte della sua famiglia è di origine Uigura. Appassionata di scrittura e lettura. L’uomo che non conosceva la libertà è la sua prima pubblicazione.

La mia vera identità deve rimanere sconosciuta perché rischierei, io e la famiglia di mio marito, l’espulsione a vita dalla Cina. Il libro è delicato perché tratta un argomento politico: lo schiacciante genocidio del Governo Centrale cinese nei confronti delle minoranze, specialmente il Tibet, il Xinjiang (Turkestan Orientale) e la Mongolia interna.

Il viaggio della protagonista comincia in Italia e, come per un moderno Marco Polo, prosegue fino in Cina attraversando l’antica via della seta, l’Asia centrale. È lì che incontra il proprio destino nell’uomo che determinerà per sempre il suo futuro. Lui e lei sono dei senza nome, ma rappresentano due mondi a confronto, quello occidentale e avanzato, quello orientale e tradizionale. S’incontrano perché entrambi non possono fare a meno l’uno dell’altra, così come i due mondi, che per raggiungere la perfezione, devono essere collegati e interconnessi.

LASCIA UN COMMENTO