Maria la Bailadora alla Battaglia di Lepanto, presentazione del libro di Armida Parisi giovedì 22 alla Biblioteca Nazionale.

0
119

Un amore appassionato, il fascino intenso del flamenco: la leggenda della sensuale gitana andalusa romanzata da Armida Parisi fa tappa alla Biblioteca Nazionale di Napoli giovedì 22 marzo 2018, ore 17,00: il libro edito recentemente da Frame Ars et Artes, «Maria la Bailadora alla Battaglia di Lepanto», sarà presentato da Francesco Mercurio, Alessandra Calvo, Diletta Capissi. Letture di Imma Villa e Annalisa Direttore. Commento musicale alla fisarmonica di Alfredo Di Martino.

La storia della giovane zingara che diventa un’eroina e combatte travestita da uomo viene fuori dalle pieghe di un “storia” narrata dagli uomini per opera di tre donne: la scenografa e architetto Paola Pozzi ideatrice del progetto ed autrice della prefazione; Armida Parisi, giornalista scrittrice, caporedattrice della pagina culturale del “Roma”, che con rara sensibilità e padronanza delle cronache dell’epoca ha tratteggiato la figura sensuale ed emancipata della Bailadora e narrato gli avvenimenti di quel lontano 1571; Daniela Valentino che, come in un “libro d’Artista” particolarmente ricercato e raffinato, ha illustrato con 18 tavole a colori in china e acquarello la vicenda di fierezza e seduzione della Bailadora. Parole e immagini danzano intrecciando un mondo di sentimenti, di emozioni profonde e moderne, di storia e di fiaba, mentre lo scorrere delle pagine esprime un solo messaggio: Tutto è possibile se una donna innamorata balla il flamenco.

LASCIA UN COMMENTO