Notizie del bello, dell’antico e del curioso della Città di Napoli, presentazione della ripubblicazione del libro del 1692 martedì 29 alla Biblioteca Nazionale.

1055

​L’antica guida di Napoli di Carlo Celano (1692)​NOTIZIE DEL BELLO, DELL’ANTICO E DEL CURIOSO DELLA CITTÀ DI NAPOLI  resta  un  testo di particolare interesse , indispensabile per gli studi accademici  ma anche  riferimento per ogni  contributo a tema napoletano. L’editore Rogiosi  ne propone l’edizione critica a  cura di Gianpasquale Greco​.

Martedì 29 gennaio, ore 16.30 alla biblioteca nazionale  di Napoli  la presentazione ,
con gli autori interverranno
•       Nino Daniele, Assessore alla cultura Comune di Napoli
•       Francesco D’Episcopo, già docente di Letteratura italiana, Critica Letteraria e Letterature comparate presso l’Università degli Studi di Napoli Federico Il
•       Carmela Vargas, docente di Storia dell’Arte Moderna presso l’Istituto universitario Suor Orsola Benincasa
•       Carlo Regina, libraio antiquario
modera
•       Eloisa Crocco, giornalista
L’opera riunisce, in una sola edizione, le tre ristampate della più importante e celebre guida  su Napoli, pubblicate nel  XVIII secolo (nel 1724; 1758-59 e 1792) dall’originale del 1692, impressa da Giacomo Raillard a Napoli.  Il testo di Celano è fondamentale e si presenta come  un’enciclopedia di napoletanità più che come  una mera guida: di piacevole lettura  , scorrevole  come un romanzo per la prosa e la capacità di portare sui luoghi il lettore, raccontando l’arte, la cultura, i monumenti, le strade, gli usi, la devozione religiosa, le tradizioni, la storia ed ogni aspetto di una Napoli, dai greci ai Borbone, riflessa nell’Europa e nel mondo.

 

Advertisements