Ologramma, Maria Gabriella Mariani presenta il suo libro giovedì 28 alla Biblioteca Nazionale.

0
607
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Giovedì 28 marzo, ore 16,30 alla Biblioteca Nazionale di Napoli sarà presentato il romanzo di Maria Gabriella Mariani, “Ologramma. Sette vite per non morire”,  (Guida Editori): a colloquio con l’autrice Rosanna Bonsignore e Lucio Rufolo ; interventi di Francesco Mercurio, Direttore della Biblioteca Nazionale, Gaetano Daniele, assessore alla Cultura del Comune di Napoli di Diego Guida, editore; la lettura di brani tratti dal libro sarà affidata alla voce del noto attore Franco Javarone.  A seguire Maria Gabriella Mariani illustra il progetto digitale collegato al romanzo “Pour jouer – Virtuoso Piano Works” inciso di recente per l’etichetta discografica giapponese Da Vinci Classics di Osaka.

La matrice di“Ologramma. Sette vite per non morire” e di  “Pour jouer – Virtuoso Piano Works” è la medesima: ed ognuna  delle forme  compositive diventa una traccia del messaggio che l’autrice trasmette. “Sette vite per non morire”, questo il sottotitolo del romanzo “Ologramma”: denuncia il male, ma al tempo stesso il desiderio di vivere. un imprevisto comune a molti, un incidente di percorso, un male che chiede una soluzione. Da qui la voglia di risolvere questo problema, appellandosi a tutte le risorse che l’autrice ha a disposizione. Spesso le opere di narrativa, così come le composizioni musicali, insomma ogni genere di creazione, costituiscono una sorta di viaggio che l’autore intraprende dentro di sé per capire se stesso e risolvere i problemi che lo assillano. Questo è anche il caso della Mariani, che, senza voler essere autobiografica in senso stretto, scrive per esprimere se stessa e usa tante chiavi di scrittura e di lettura per analizzare la nostra epoca, con i suoi momenti laceranti, i suoi sprazzi di luce e di ombre.
La Mariani, già nota negli ambienti musicali nazionali ed internazionali come pianista classica, apprezzata da Aldo Ciccolini e Martha Argerich,vincitrice di ben 16 prestigiosi concorsi tra nazionali e internazionali,  esordisce con il filone  di  musica e narrativa nel 2008   .“Ologramma. Sette vite per non morire” nelle librerie da pochissimi giorni, è il suo quarto lavoro ma è prevista presto la pubblicazione, abbinata al CD “Fairy Tales”, de “I racconti di Dora e Lucia” che nel prossimo Aprile, tradotti in tedesco, saranno messi in scena  per la stagione degli eventi del Seecampus Niederlausitz.

 

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here