Storie di croncaca nera nel libro “Golfo Insanguinato”. Il criminologo Fabio Delicato sottopone ai lettori sette casi avvenuti in Campania, giovedì 24 al chiostro di San Domenico Maggiore.

0
201
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Nella splendida e suggestiva cornice del Chiostro di San Domenico Maggiore di  Napoli, giovedi 24 giugno Fabio Delicato presenta il libro “Golfo Insanguinato” (Turisa editrice), una riedizione con  il contributo di saggi a cura di Armando Palmegiani e Immacolata Giuliani.

A partire dalle ore 17  con l’autore, esperto e attento criminologo, interverranno l’avv. Raffaele Piccirillo, penalista, Alessia Schisano, avvocato familiarista e il giornalista Ugo Maria Tassinari. A moderare l’evento il giornalista e direttore di Gazzetta di Napoli, Pietro Pizzolla.

Dati, documenti, ricostruzioni, interviste condurranno il lettore all’interno di storie di follia, vendetta, ambizione e mistero. Dalle tracce biologiche su un reperto, a chi può averlo manipolato, dai campioni salivari fino al lavoro sul cadavere: da qui il via ad un’indagine scientifica partendo proprio dalla scena del crimine.

Storie di sangue di Napoli e provincia che vengono narrate e documentate. Storie affascinanti e ‘coreografiche’ per stanare l’omicida talvolta rimasto impunito. Cosa si cela dietro un processo, un’analisi del DNA, un perizia psichiatrica? A questi interrogativi, viene in aiuto la criminologia, una scienza multidisciplinare che prevede elementi di psichiatria, antropologia, medicina legale, giurisprudenza, psicologia.

Sette i casi emblematici dal forte impatto ‘rivoluzionario’ del crimine, che l’autore Fabio Delicato, ricostruisce fedelmente e con dettagli,  offrendo una nuova indagine tecnica e scientifica. Un’analisi la sua, dei crimini avvenuti nel passato effettuata attraverso la lettura di fonti storiche e sui materiali d’archivio, definendone il profilo psicopatologico di coloro che,  senza scrupolo, hanno commesso violenze. Si snodano aspetti contraddittori, si analizza la  vulnerabilità delle nostre menti, e le motivazioni che spingono a compiere con ferocia  un delitto. Un affresco della cronaca nera partenopea di ieri e di oggi. Un libro accattivante, consigliato perché investiga la materia del crimine con metodo e rigore.

 

 

Sabrina Ciani

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here