Allarme ossigeno, i farmacisti: c’è eccesso di domanda.

0
408
A health worker carries oxygen cylinders in the San Filippo Neri hospital of the ASL Roma 1 during the second wave of the Covid-19 Coronavirus pandemic in Rome, Italy, 26 October 2020. The number of new COVID cases in the last 24 hours fell to 17.012 Monday from over 20.000 Sunday, the health ministry said. ANSA/ETTORE FERRARI
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

L’allarme arriva dal presidente di Federfarma Napoli, Riccardo Maria Iorio: “Abbiamo incessantemente richieste di ossigeno nelle farmacie; persone comprensibilmente disperate ed impaurite alle quali, purtroppo, dobbiamo rispondere quasi sempre negativamente.

A poco è valso l’appello di riconsegnare le bombole in farmacia: ormai la domanda è di gran lunga superiore all’offerta.

Molti farmacisti sono andati personalmente a casa delle persone pur di recuperare bombole, ma le ditte distributrici di ossigeno, che pure stanno svolgendo un lavoro senza sosta praticamente h24, hanno difficoltà anche a ritirare nelle farmacie quei contenitori che con tanta fatica siamo riusciti a recuperare”. (ANSA).

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here