Arriva la bella stagione, come rimettersi in forma in vista della prova costume.

238
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

a cura di Raffaele Vicario

Preparatore atletico CONI

Personal trainer specialist FIPE – CONI Personal Postural trainer

Docente nazionale ASI

Preparatore atletico nazionale settore Judo e lotte tradizionali ASI

COME ARRIVARE PRONTI ALLA PROVA COSTUME La quarantena è finita, le palestre sono aperte e l’estate è alle porte. Abbiamo pochissimo tempo per pensare ad un piano di tonificazione e definizione, quindi meglio ottimizzare il lavoro e concentrarsi sugli obiettivi. Ecco alcune mosse che vi possono aiutare nella vostra battaglia contro l’adipe.

ATTACCARE IL GRASSO CON I PESI Uno dei metodi migliori per ottenere risultati in un lasso di tempo abbastanza breve è l’allenamento contro resistenza, somministrato in modo scientifico e nella maniera corretta ed adeguata alle capacità dell’utente. Andiamo a vedere, più nello specifico, cosa e come fare per ottenere il miglior risultato dall’allenamento.

•ESERCIZI MULTIARTICOLARI Il programma è incentrato su esercizi fondamentali, quindi distensioni su panca, stacchi da terra, squat, lento avanti e altri esercizi di base composti con pesi liberi. Perché? Impegnano più muscoli sinergicamente con funzione ausiliaria e di stabilizzazione, e questo provoca un maggiore dispendio energetico. Evitiamo di concentrarci solo ed esclusivamente sul cardio estenuante ed addominali a sfinimento: si rischia di non avere l’effetto desiderato, anzi si rischia l’effetto opposto. Ricordiamoci la formula “non sempre di più è meglio!”

•PESI ELEVATI Visto che il nostro bersaglio è il grasso corporeo, è importante cercare di usare i carichi “pesanti” per sviluppare forza. Sappiamo che la massa magra è costituita di tessuti metabolicamente attivi, con un elevato fabbisogno energetico di mantenimento. Più massa magra avete, più kcal, quindi grasso riuscirete a bruciare.

•CARDIO Per quanto riguarda la parte cardio, consiglio di eseguire delle sessioni HIT (High Intensity Interval Training) di 20 / 30 min post workout subito dopo l’allenamento con i pesi per sfruttare la deplezione del glicogeno e bruciare ancora più grasso.

Un semplice esempio può essere 60” marcia lenta seguito da 30” scatti oppure usare il metodo TABATA. Poche semplici regole possono aiutarci ad arrivare pronti alla prova costume, facendo attenzione all’alimentazione: la salute e la forma fisica passano principalmente dalla tavola e in palestra, con la costanza negli allenamenti.

Buon allenamento e buona salute a tutti!

Advertisements