Coronavirus, incremento del 49% di contagi a Napoli nell’ultima settimana.

0
336
Un operatore sanitario, con tuta e mascherina protettiva, effettua un tampone solidale nell'oratorio della parrocchia Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo nel quartiere Scampia a Napoli, 25 novembre 2020. L’iniziativa promossa dall’associazione Sadisa (Sanità, diritti in Salute) e' stata sostenuta da un offerta di un privato che ha donato 500 tamponi 'sospesi' messi a disposizione di chi non puo' pagare il test per il Covid-19. ANSA / CIRO FUSCO
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Nella settimana dal 22 al 28 febbraio nella città di Napoli è stato registrato un incremento di contagi del 49% rispetto alla settimana precedente.

I casi rilevati sono stati 1.894, mentre nella settimana precedente erano stati 1.275.

Il dato emerge dall’aggiornamento dell’andamento epidemiologico diffuso dal Comune di Napoli realizzato in collaborazione con Giuseppe Signoriello, dell’Unità di Statistica medica dell’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’.

Numeri per cui “il quadro attuale è di estrema attenzione”.

Secondo lo studio, l’incidenza settimanale per 100 mila abitanti è ora pari a 197 casi. Analizzando il contagio per fasce d’età, lo studio rileva che l’aumento dell’incidenza nell’ultima settimana è “evidente” in tutte le fasce d’età, con valori “elevati” nella fascia di età 14-75 anni, ma si sottolinea che si torna ad avere “valori di incidenza alti” nella classe di età compresa tra i 19 e i 30 anni, che “è stata determinante durante la fase iniziale della seconda ondata per l’aumento del contagio”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here