Dalla Regione contratti per 350 ricercatori.

0
343
Un tecnico esegue delle analisi nell'Istituto Zooprofilattico di Torino, 08 marzo 2013. L'Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) esclude l'ipotesi di contaminazioni diverse dall'incidente di Chernobyl per le tracce di Cesio 137 trovate nei cinghiali abbattuti in Valsesia poiché "non ci sono stati eventi anomali negli ultimi anni" emersi dal "costante monitoraggio in continuo dell'aria". L'agenzia effettuerà "una campagna di approfondimento radiometrico di natura ambientale dell'area, con particolare riferimento ai suoli e ai vegetali". A technician makes analysis in the Animal Prophylactic Institute of Turin, 08 March 2013. ARPA (Regional Agency for Environmental Protection) exclude case other than Chernobyl accident for several traces of cesium 137 found in wild boars killed in Valsesia, near Vercelli, Northern Italy, because "there were no abnormal events in recent years," emerged from the "continuous monitoring of the air". The agency will carry out "a campaign of radiometric study of the environmental area, with particular reference to the soils and to the plants." ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

”Con le iniziative assunte dalla Regione Campania negli ultimi mesi due importanti provvedimenti in tema di sanità sono stati approvati nella legge di stabilità che ha ottenuto ieri il via libera definitivo. Per gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) e per gli Istituti Zooprofilattici sperimentali (Izs), viene garantita la continuità delle attività di ricerca”.

”Nello specifico l’Istituto Pascale e l’Istituto Zooprofilattico potranno continuare ad avvalersi del personale impegnato nella ricerca già in servizio alla data del 31 dicembre 2016 – si afferma nella nota -. Nelle more del nuovo inquadramento del personale e della revisione dell’accesso all’attività di ricerca, il comma 410 approvato, consente la continuità lavorativa per 200 ricercatori del Pascale di Napoli e 150 dell’Istituto Zooprofilattico con sede a Portici”.

“Si tratta – ha detto il presidente della Regione, Vincenzo De Luca – di due importanti provvedimenti per i quali esprimiamo soddisfazione”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO