Donato dall’Arcidiocesi di Napoli un ecografo nuovo al Cardarelli.

910
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Un ecografo di ultima generazione è da oggi in dotazione al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

L’apparecchiatura, inaugurata oggi nel corso di una cerimonia, è stata acquistata dalla Diocesi di Napoli con i fondi raccolti nell’asta di beneficenza effettuata in collaborazione con la Rai nel 2015.

All’inaugurazione, in occasione della giornata mondiale del malato, è intervenuto l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, che ha benedetto la macchina.

“Non l’ho comprata io – ha scherzato – questo apparecchio è stato acquistato con i soldi di tutti i napoletani e con le cose messe all’asta dal Papa, dal Presidente della Repubblica, dal Governatore campano De Luca. Io lo benedico, ma l’augurio è che possa essere usato il meno possibile perché vuol dire che non ce n’e’ bisogno”. (ANSA)

Advertisements