Il viceministro Sileri al Pascale.

0
826
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“Esprimo al viceministro Sileri il nostro ringraziamento per la sua visita e per le sue parole che sono per noi uno sprone a fare sempre meglio il nostro lavoro di ogni giorno”. Lo ha detto il direttore generale dell’Istituto tumori di Napoli ‘Pascale’, Attilio Bianchi, al termine della visita del viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri.

Il viceministro, accompagnato dai vertici ospedalieri, ha visitato il reparto di ematologia e la chirurgia toracica soffermandosi con alcuni pazienti a cui ha chiesto informazioni sul loro stato di salute e rivolto i suoi auguri di guarigione.

Prima di entrare nei reparti, Sileri aveva incontrato i vertici del Pascale e personale sanitario negli uffici della direzione.

“La multa di mille euro? Non è pesante. Le regole devono essere chiare, semplici e vanno rispettate”. Così il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, in merito all’entità della multa per chi non indossa la mascherina in luoghi al chiuso prevista dall’ultima ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

“Dobbiamo pensare alla mascherina come agli occhiali: se serve la infili – ha aggiunto – perché la mascherina al chiuso è necessaria e laddove non la si usa si mette a rischio la salute di chi si ha intorno ed è utile perché se si è positivo non si infettano gli altri. Ognuno di noi deve considerarsi potenzialmente a rischio. All’aperto invece, dove la distanza di sicurezza è mantenuta, la mascherina non serve ma se c’è movida, strade affollate allora la si tiene in tasca e si infila e poi la si toglie quando le condizioni lo rendono possibile”, ha concluso. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here