La condizione dei bambini nell’Area Orientale di Napoli, sabato 21 all’IIS Archimede.

0
407

L’Associazione culturale kaledo: mangiare bene mangiare tutti, da anni impegnata nel contrasto all’obesità infantile e nel promuovere corretti stili di vita, vista la grave situazione che riguarda soprattutto le nuove generazioni che abitano in quartieri “difficili” della Città di Napoli, promuove l’incontro/dibattito dal tema:  “La condizione dell’infanzia nell’Area Orientale di Napoli”Sabato 21 gennaio 2017 ore 9.30-12.00 presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Archimede”- Via Emilio Salgari, 8 – 80147 – NAPOLI.

La Prof Patrizia Scognamiglio, Dirigente dell’Istituto “Archimede, il Decano di zona Don Federico Saporito ed il Dr Raffaele Topo, Presidente Commissione Sanità e Sicurezza Sociale della Regione Campania, daranno il benvenuto ai partecipanti.

Il Prof Agostino Crisci, docente di Scienze Religiose all’ISS Sannino-Petriccione, modererà i lavori e la discussione.

La Dr Antonella Oliviero, avvocato, presenterà i dati sulle famiglie che hanno problemi con la giustizia ordinaria.

La Dr Marisa Esposito, Dirigente del 69° Circolo Didattico “Barbato” di Barra, esporrà la condizione ambientale in cui operano le scuole definite “di frontiera”.

La Dr Anna Di Costanzo, Pediatra di base dell’ASL NA1 Centro DSB 32, illustrerà la difficoltà nella prevenzione dell’obesità infantile.

Il Prof Bruno De Luca, già professore di Fisiologia Umana all’Università di Napoli e già Coordinatore Nazionale del Dottorato di Ricerca in Neuroscienze, ci svelerà i “segreti del cervello” nella scelta e nella regolazione dell’introduzione degli alimenti.

Il Dr Salvatore Amaro, diabetologo e dottore di ricerca in neuroscienze, attuale presidente dell’Associazione kaledo, affronterà i problemi che emergono dal contesto sociale, scolastico e familiare e che ci posizionano al primo posto in Europa per l’obesità infantile.

Tutti sono invitati a partecipare ma l’invito è rivolto particolarmente alle mamme e ai papà di buona volontà.

LASCIA UN COMMENTO