Monitoraggio civico delle farmacie ospedaliere, il nuovo progetto di Cittadinanzattiva.

0
243

Quali sono l’accessibilità e la qualità offerti al cittadino dalle farmacie ospedaliere? E’ per rispondere a queste domande che arriva il progetto “Monitoraggio civico delle farmacie ospedaliere. Focus sulla distribuzione dei farmaci”, promosso da Cittadinanzattiva con il patrocinio della Sifo, e il sostegno non condizionante di Teva, presentato ieri a Napoli in occasione della giornata di apertura del Congresso nazionale 2018 della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende sanitarie.

Il progetto si propone di indagare anche la capacità delle farmacie ospedaliere di garantire i diritti del malato e individuare possibili azioni di miglioramento per un’organizzazione più a misura di cittadino.

L’attività di monitoraggio civico si realizzerà attraverso una fase di osservazione diretta da parte dei volontari del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva e interviste a cittadini, responsabili e direttori del servizio farmaceutico. (ANSA

LASCIA UN COMMENTO