Advertisements
- Pubblicità -realizza un sito ecommerce di successo, aumenta il tuo fatturato in sole 72 ore
Home Rubriche Salute e Benessere Ondate di calore, i consigli dei medici.

Ondate di calore, i consigli dei medici.

Turisti e cittadini in cerca di refrigerio in piazza Maggiore, Bologna, 31 luglio 2018. La settimana in corso sara' la più calda dall'inizio dell'estate, con tanta afa e temperature che sfioreranno i 40 gradi. L'intensa ondata di caldo avvolgerà tutta Italia, almeno fino al primo weekend di agosto, ma la canicola si farà sentire soprattutto nelle città facendo scattare i bollini rossi in quelle più roventi: mercoledì saranno ben 8 le città italiane contrassegnate con il bollino rosso. ANSA/GIORGIO BENVENUTI
Annunci

Maggiormente a rischio sono gli anziani ed i bambini – dichiara  Ernesto Esposito Segretario Provinciale Smi Napoli e Tommaso De Angelis Vice segretario Smi Napoli e coordinatore guardia medica pediatrica presidio Annunziata – .

E’ necessario bere molta acqua per evitare la disidratazione e non uscire nelle ore da mezzogiorno al primo pomeriggio. E’ necessario mangiare frutta, verdura e carboidrati come pasta e pane ed evitare assolutamente cibi grassi ed attenesri alle seguenti regole:

1. uscire di casa nelle ore meno calde della giornata

2. abbigliamento leggero

3. rinfrescare l’ambiente domestico e di lavoro con ventilazione

4. ridurre il livello di attività fisica

5. bere con regolarità durante tutta la giornata

6. conservare correttamente i farmaci

7. adottare precauzioni particolari in caso di persone a rischio

8. sorvegliare e prendersi cura delle persone a rischio

9. disporre dei recapiti telefonici del proprio medico di medicina generale della AFT  territoriale  e della  ex guardia medica di riferimento per ogni necessità”.

Si puo’ contattare il proprio medico di medicina generale dalle ore 8,00 alle ore 20,00 per ogni tipo di necessita’. Tuttavia e’ bene ricordare che dopo le 20,00 e nei prefestivi e festivi  i presidi della ex guardia medica sono in prima linea per assicurare assistenza sanitaria in queste giornate calde. I presidi di Continuita’ Assistenziale (ex guardia medica) su tutto il territorio Campano sono pronti a garantire la assistenza territoriale notturna, festiva, prefestiva e turistica anche nel mese di agosto 2022 – evidenziano i medici dello Smi – . Come tutti gli anni,aggiungono, saranno migliaia gli interventi effettuati in tutta la Regione dai medici di medicina generale .  I medici di famiglia  non vanno in ferie e rispondono  a tutte le chiamate in queste calde giornate estive con la massima affluenza di interventi anche domiciliari ,ambulatoriali e consigli telefonici che  poi nel mese di luglio ed Agosto raggiungeranno il picco di interventi  concludono  Esposito e De Angelis .

Advertisements
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version