Malalengua, il nuovo album di Federico Salvatore, debutto in teatro da mercoledì 9 al Lendi di Sant’Arpino.

0
665

Federico Salvatore con lo spettacolo “MALALENGUA” – titolo anche del suo nuovo album, che uscirà prossimamente – debutta il 9, 10 ed 11 gennaio presso il Teatro Lendi di Sant’Arpino (CE), portando in scena il bello del brutto di Napoli.

Un Pulcinella smascherato, che mostra sul palco tutte le contraddizioni che rendono Napoli diversa dal resto del mondo.

Se è Napoli la bella addormentata nel Sud da risvegliare, Pulcinella contrappone al leitmotiv turistico “Vedi Napoli e poi muori”, la sua doviziosa disamina del chitemmuorto.

Federico Salvatore è un “cantattore” che, a colpi di versi e di rime, ha l’illusoria pretesa di destare le coscienze dei suoi coetanei e l’interesse della nuova generazione dello Smartphone e che, con “MALALENGUA”, conferma ancora una volta il suo stile ostile.

Salvatore sarà accompagnato sul palco da una band composta da Menotti Minervini (basso e contrabbasso), Giacomo Anselmi (chitarre) Luigi Zaccheo (piano e tastiere) e Daniele Iacono (batteria e percussioni).

Lo spettacolo è stato prodotto da Arancia Records e MusicaèManagement di G. Oliviero.

LASCIA UN COMMENTO