Proscenio Aggettante, progetto di inclusione sociale tramite il teatro.

0
502
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Creare uno spazio espressivo e di visibilità per i gruppi teatrali locali, grazie a una formula del tutto originale: l’unione tra lavoro, teatro amatoriale e teatro con la “T” maiuscola.

É l’obiettivo della rassegna Teatro Sociale sociale dal titolo “Proscenio Aggettante”, organizzata dalla Federazione Italiana Tempo Libero (FITeL), dal 7 al 10 giugno, con il patrocinio morale del Comune di Napoli. L’evento si svolgerà nel Beggar’s Theatre ? Il Teatro dei Mendicanti di via Imparato 114, a San Giovanni a Teduccio, che si trova all’interno di un’ex fabbrica già sede di “Oasi figli in famiglia”, una onlus storica del quartiere e punto di riferimento per chi ha bisogno e per chi vuole dare.

“Si consolida sempre di più il nostro impegno sociale con le realtà presenti sul Territorio”, dice Salvatore Luisi, presidente FITeL Campania che aggiunge: “il nostro lavoro vuole essere sempre più la ‘cassa di risonanza’ per tutti quelli che quotidianamente, come noi, dedicano il loro tempo a chi è in difficoltà”. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here