Teato dei Piccoli, terzo weekend di programmazione.

0
2194
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Terzo fine settimana di programmazione per la rassegna dinizio autunno Open Air” nella pineta del Teatro dei Piccoli, nella Mostra dOltremare di Napoli, che ospiterà oltre 30 appuntamenti di teatro, musica e laboratori dedicati a bambini e ragazzi fino al prossimo 31 ottobre.

Alle porte del nuovo anno scolastico, ancora un week-end per godere dellaria aperta, della bellezza del parco di pini marittimi e delle aree attrezzate per il gioco, i laboratori e gli spettacoli.

Sabato 18 settembre ore 11.30 tornano i concerti per linfanzia a cura di Progetto Sonora con PICCOLA ORCHESTRA ORFF. Fiati, archi, tastiere, percussioni, cantanti del Sonora Chamber Ensemble eseguiranno una ricca selezione di brani del repertorio moderno e del teatro musicale in cui anche i bimbi e i loro accompagnatori potranno essere protagonisti grazie a piccole percussioni Orff da utilizzare insieme ai musicisti.

Il pomeriggio di sabato 1settembre alle ore 17e la mattina di domenica 19 settembre, alle ore 11.30, la compagnia de I Teatrini presenterà STORIA DI UN ALBERO E DI UN BAMBINO, uno spettacolo di Giovanna Facciolo, liberamente ispirato ad un racconto illustrato di Shel Silverstein. Due personaggi, interpretati da Jessica Anna Festa e Antonio Torino accompagnati dal musicista Alfredo Pumilia, racconteranno di un legame profondo che il protagonista Albero stringerà con il suo bambino, seguendo le tappe della sua vita, dallinfanzia alla vecchiaia, come un grande genitore.

Domenica 1settembre ore 17.00, andrà in scena lo spettacolo BIANCA, NEVE E I TRE SETTE NANI, una libera interpretazione della storia dei fratelli Grimm, di Mutamenti/Teatro Civico 14, con musiche e testi di canzoni inediti. Roberto Solofra, regista ed interprete insieme a Antimo Navarra, Vincenzo Bellaiuto, Ilaria Delli Paoli, ci porta in un castello dove, pare, sia nata Biancaneve, e dove la protagonista Bianca rimane intrappolata a causa di un sortilegio e conoscerà personaggi che la coinvolgeranno in avventure simili a quelle vissute dalla sua omonima. A partire da unora prima degli eventi a cura di Casa del Contemporaneo, sia sabato che domenica, si confermano i CLOUDS lab de Le Nuvole Scienza. 

La cura artistica ed organizzativa della rassegna è di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo, I Teatrini e Progetto Sonora, d’intesa con il Comune di Napoli e la direzione della Mostra d’Oltremare, nellambito della più ampia programmazione de La Campania è Teatro, Danza e Musica, progetto promosso da ARTEC/ Sistema MED in collaborazione con Scabec e Fondazione Campania dei Festival. Si confermano anche tutte le norme per una fruizione in sicurezza delle attività, cui si aggiunge lobbligo del Green Pass per tutti partecipanti dai 12 anni di età da esibire allingresso.

Doppio ingresso per il pubblico, pedonale da Viale Kennedy o con auto da via Terracina n.197 (Quick Parking), il biglietto costa 7 euro e la prenotazione è obbligatoria al 327 0795871. Posti limitati. Su www.teatrodeipiccoli.it e alla pagina FB teatrodeipiccolinapoli tutte le info per tenersi informati. In caso di maltempo gli spettacoli si terranno all’interno del teatro, mantenendo distanziamento e obbligo di mascherine.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here