Heartswitch, l’app che regola la suoneria del telefono dal battito cardiaco.

0
465

Un nuovo ed interessante sviluppo della tecnologia brevettata e registrata “Heartswitch” potrà in futuro interagire direttamente con il nostro telefonino. È l’idea dei giovani campani Clemente Cipresso e Arturo Verde giá noti per essere stati tra i primi ad introdurre in italia il tema della Bio-Automazione a partire dal battito cardiaco.

In questo caso, il diminuire del battito cardiaco per il fisiologico riposo notturno potrà permettere (se predisposto) al nostro dispositivo sul comodino di abbassare automaticamente la suoneria del cellulare al fine di evitare spiacevoli risvegli durante le ore di sonno.

Al contrario, al verificarsi del primo aumento del battito cardiaco, il volume della suoneria potrà riprendere il sistema di allarme impostato in precedenza (vibrazione o suoneria).

Il tutto sarebbe possibile attraverso un metodologia brevettata dai due giovani campani che consente di inviare segnali di input provenienti dal nostro battito cardiaco e nello stesso tempo rilevarli attraverso dispositivi elettronici.

L’idea, può aprire la strada a numerosissimi utilizzi, in linea sempre di più con il concetto di bio-domotica e bio-automazione

LASCIA UN COMMENTO