La Galleria Borbonica visitabile in 3d.

0
134

Ci sono volute oltre 24 mila foto e due anni di lavoro per riprodurre la Galleria Borbonica di Napoli che è diventato il primo sito storico sotterraneo in 3D visitabile via web da pc, tablet o smartphone.

La tecnologia usata è quella di “3D Voyager”, il progetto di Inn Sight Innovation nato per divulgare e far conoscere al mondo il patrimonio storico italiano di cui la Galleria Borbonica è il primo tassello del progetto.

Con 3 euro (il ticket durerà 7 giorni) il visitatore virtuale, munito di torcia, può attraversare il percorso riprodotto in una versione tridimensionale altamente realistica con l’ausilio di un’audio guida e contenuti interattivi che gli permetteranno di scoprire tracce di epoche lontane che si sono come sedimentate nel sottosuolo della città di Napoli, in un groviglio inestricabile di storia e leggende. Per avere un assaggio della tecnologia utilizzata si può accedere al seguente link dove è possibile scaricare una Demo della visita virtuale:

 

(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO