Advertisements
- Pubblicità -realizza un sito ecommerce di successo, aumenta il tuo fatturato in sole 72 ore
Home Senza categoria Ercolano, migranti in visista agli Scavi.

Ercolano, migranti in visista agli Scavi.

- Pubblicità -
Annunci

Lo scorso 1° novembre, in occasione della Domenica al Museo promossa dal Mibact con ingresso gratuito alle strutture museali di ltutta Italia, |’Amministrazione Comunale ha accompagnato agli Scavi di Ercolano 40 migranti, provenienti da Ghana, Gambia, Mali e Nigeria e da altre nazioni asiatiche quali Bangladesh e Pakistan, ospitati presso il Cpt di Ercolano allestito presso l’ex Hotel Belvedere.

Di concerto con la Cooperativa L’Impronta che gestisce la struttura, l’iniziativa è stata promossa dalla Commissione consiliare Politiche Sociali e ha visto la collaborazione del|’assessorato alle Pari Opportunità e della Commissione Cultura del Comune.

«Ercolano è cultura e cultura è integrazione. Attraverso il nostro patrimonio archeologico, abbiamo fatto in modo di mettere in contatto le nostre origini con persone che vengono da luoghi molto lontani e vivono una situazione dì disagio. Con la candidatura a Capitale Italiana della Cultura,sono mesi che la città di Ercolano e la parola cultura vengono spesso citate insieme: è bello che questa volta questa parola venga utilizzata per segnare uno straordinario momento di integrazione con popoli diversi», così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

Advertisements
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version