Calcio e VAR, incontro all’Università Federico II il 29 maggio.

0
330

Un grande evento rende scintillante Football Leader 2018.
Martedì 29 maggio l’Università “interroga” il calcio sul tema “Generazione V.A.R., frame e diritti tv, come cambia il calcio per immagini”, un dibattito tra i protagonisti del calcio e gli studenti che si terrà nella storica Università degli Studi Federico II di Napoli. A discutere con gli studenti di Var e dintorni ci sarà un parterre de roi: il presidente della SSC Napoli Aurelio De Laurentiis, il Designatore di serie A Nicola Rizzoli, il presidente dell’Aiac Renzo Ulivieri, il giornalista Mario Sconcerti. Modererà il direttore di Radio Marte Toni Iavarone, interverranno il Rettore Gaetano Manfredi ed il ProRettore Arturo De Vivo.

Un appuntamento imperdibile in programma alle ore 10.30 presso la splendida sala “Carlo Ciliberto” della sede di Monte Sant’Angelo del prestigioso Ateneo. Gli studenti, con relazioni e domande, interagiranno con Rizzoli, De Laurentiis e con gli altri ospiti sull’applicazione del Var nella serie A 2017-18, sulle prospettive future e su come la nuova vendita dei diritti televisivi possa trasformare il calcio. “Generazione V.A.R., frame e diritti tv, come cambia il calcio per immagini” è l’evento che chiuderà Football Leader 2018, che per la sesta edizione ha previsto un programma ricco e articolato. Conferenza stampa di presentazione il 22 maggio, convegno dell’Assoallenatori sabato 26 maggio (con allenatori e ospiti di FL), uno speciale evento sociale domenica 27 maggio e la premiazione del 28 maggio, a cui farà seguito la cena di gala che quest’anno si terrà nella splendida locationD’Angelo Santa Caterinain via Aniello Falcone, da cui si gode un panorama mozzafiato. Tutti i dettagli sul sito www.football-leader.it.

Anche quest’anno Football Leader gode della partnership con il gruppo Sportnetwork, media partner ufficiale con i quotidiani Corriere dello Sport e Tuttosport e con il mensile Guerin Sportivo, e con Radio Marte, official radio della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO