Calcio, Juventus-Napoli, 3-0 a tavolino ed 1 punto di penalizzazione per aver violato il protocollo.

0
964
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Juve-Napoli 3-0 a tavolino: e’ questa – apprende l’ANSA in ambienti calcistici – la sentenza appena pronunciata dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, che ha anche inflitto un punto di penalizzazione alla squadra partenopea, che non si era presentata a Torino per la partita con la Juve (ANSA).

La Lega di serie A ha ora ufficializzato la decisione del giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, anticipata dall’ANSA, di infliggere lo 0-3 a tavolino al Napoli dopo la mancata presentazione alla partita di Torino contro la Juve. Per il giudice non c’e’, alla luce delle norme sportive, “la fattispecie forza maggiore”, ed “e’ preclusa la valutazione” sulle decisioni dell’autorita’ sanitaria.

Il Napoli “aveva rinunciato” a disputare la gara di Torino con la Juve già prima che arrivasse il definitivo chiarimento negativo della Asl 2, e difatti aveva provveduto ad annullare il volo charter per Torino già la sera prima: così il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, spiega la sua decisione di non considerare la causa di “forza maggiore” nella mancata presentazione allo Juve Stadium e la conseguente sconfitta a tavolino ai partenopei.

Nella lunga ricostruzione dei dialoghi con la Asl, Mastrandrea ricorda che dalla Asl Na1, il sabato, era arrivata un’indicazione “non incompatibile” coi protocolli Figc e con la disputa della partita; la definitiva indicazione di Asl Na 2, arrivata domenica alle 14.13, era arrivata per il giudice quando la prestazione del Napoli “era nel frattempo divenuta di suo oggettivamente impossibile”.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here