Coronavirus, positivi Osimhen (di nuovo) ed Elmas.

933
Napoli's forward Victor Osimhen in action during italian Serie A soccer match SSC Napoli vs Venezia FC at the Diego Armando Maradona stadium in Naples, Italy, 22 August 2021. ANSA / CESARE ABBATE
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Il Covid ferma di nuovo Victor Osimhen. L’attaccante del Napoli, che aveva già contratto il virus a Capodanno del 2021, è risultato positivo a un tampone molecolare in Nigeria, effettuato prima del viaggio di ritorno in Italia. Il centravanti è asintomatico e osserverà un periodo di isolamento nel suo Paese, dove era rientrato per le vacanze di Natale. Lo comunica il Napoli, specificando che il giocatore era pronto a tornare in Italia per una visita di controllo dal professor Tartaro, in programma venerdì 31 dicembre. Si tratta del professore che lo ha operato il 23 novembre per le fratture allo zigomo e all’orbita sinistra a causa del contrasto fortuito con De Vrij, rimediate nel corso della partita persa per 3-1 a San Siro contro l’Inter.

“Le autorità locali hanno disposto l’isolamento del giocatore – spiega il comunicato diffuso dal Napoli – e il check-up sarà riprogrammato dopo la negativizzazione e il suo rientro in comunità“. Osimhen, fuori dai giochi da più di un mese, dovrà ora aspettare di risultare negativo per programmare il ritorno in campo. La notizia della sua positività arriva a pochi giorni dal via della Coppa d’Africa, che l’attaccante dovrebbe disputare con la Nigeria. In stagione con il Napoli Osimhen ha giocato 14 partite tra campionato ed Europa League, segnando 9 reti e servendo due assist.

Non solo Osimhen. Anche Eljif Elmas è risultato positivo al Covid-19. L’attaccante, finora impiegato da Spalletti in tutte le partite disputato, ha effettuato mercoledì sera un tampone molecolare in Macedonia prima del suo rientro in Italia. Elmas, già vaccinato, è asintomatico e osserverà l’isolamento in patria.

Advertisements