Gevi Napoli Basket, gara 3 della finale promozione vinta da Udine.

0
1185
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Non sfrutta il primo dei 3 match point a sua disposizione la Gevi Napoli Basket per conquistare la promozione in A.

Il sogno Serie A rimane invece vivo per l’Apu Old Wild West Udine che questa sera ha battuto (per la prima volta in stagione) la GeVi Napoli per 71-61 al termine di una prova di grande caparbietà e tenacia. MVP bianconero Marco Giuri, autore di 23 punti. Gara 4 si giocherà domenica alle 18.30 nuovamente al PalaCarnera.

Ancora senza Andrea Amato e Federico Mussini, coach Matteo Boniciolli schiera lo stesso quintetto di Gara 2, formato da: Giuri, Johnson, Mobio, Antonutti e Foulland. Dopo 17 secondi dalla palla a due, Giuri sigla il primo canestro della serata (2-0) e Zerini impatta subito (2-2). L’Apu torna subito avanti con Foulland e tocca il +4 con Antonutti dopo 3 minuti e 21 secondi di gioco (6-2). A metà periodo la GeVi Napoli riequilibra il match con Parks che va a canestro, subendo il fallo di Mian e trasformando il libero aggiuntivo (8-8). Nei minuti successivi l’Old Wild West impone un parziale di 6-0 (16-8) a Napoli con Giuri (prima tripla della serata), Foulland e Antonutti (1/2 dalla lunetta, fallo di Zerini), ma la formazione di Stefano Sacripanti torna in partita a un minuto dalla fine del primo periodo con Burns (18-15). Le triple di Giuri e Burns fissano il primo parziale sul 21-18. Avvio di secondo quarto scoppiettante: Johnson inanella 5 punti in due azioni (26-20), la GeVi risponde con Burns e Uglietti (26-24) e dopo quasi tre minuti di gioco passa per la prima volta in vantaggio grazie a una tripla di Parks (26-27), alla quale risponde Giuri (29-27). A metà periodo Johnson sigla una tripla impossibile che vale il +4 (32-28), ma Napoli ribalta la situazione a 2 minuti e 39 secondi dall’intervallo lungo grazie a Burns (32-33). Un minuto dopo capitan Antonutti riporta avanti i bianconeri (36-33) e a un minuto dalla fine i liberi trasformati da Mayo (fallo di Nobile) chiudono il primo tempo sul 36-35.

In avvio di terzo periodo il team azzurro si riporta in vantaggio con Parks (36-37), ma l’Apu reagisce immediatamente con Giuri (38-37). A metà periodo la tripla di Parks consente agli ospiti di riequilibrare la gara (44-44) dopo il +3 siglato da Foulland (44-41). Tra il sesto e l’ottavo minuto di gioco l’Apu rifila un parziale di 7 punti alla GeVi (51-44) grazie ai canestri di Johnson e alla tripla di Giuri. Lo stesso numero 3 bianconero va a segno dall’arco a 52 secondi dalla fine del periodo per il +8 (54-46) con il quale si arriva all’ultima frazione. L’Old Wild West, con il “solito” Johnson tocca il +10 (58-48) dopo un minuto di gioco. Dalla lunetta Antonutti (fallo tecnico alla panchina azzurra) e Pellegrino (fallo di Parks) aumentano il divario (60-48). In due minuti Napoli accorcia con Parks che fa 2/2 dalla lunetta (fallo di Pellegrino) e Marini, autore della seconda tripla della serata (60-53). A metà periodo sono sempre sette i punti che dividono i due team (62-55). A tre minuti dalla fine del match Parks commette il quinto fallo ed è costretto ad abbandonare il campo. Nel frattempo Giuri fa 4/4 dalla lunetta e consente all’Apu di tornare sul +12 a 3 minuti dalla fine 67-55. A un minuto e 42 secondi dalla fine Giuri, assoluto dominatore, va ancora a segno (69-58), ma nell’ultimo minuto Foulland fa 0/4 dalla lunetta (falli di Monaldi e Lombardi), mentre Monaldi realizza la tripla del -8 (69-61). A 30 secondi dalla fine Antonutti dalla lunetta non sbaglia: al PalaCarnera finisce 71-61. Appuntamento a domenica (palla a due alle 18.30) per Gara 4!

 

APU OLD WILD WEST UDINE – GEVI NAPOLI 71-61

(21-18, 36-35, 54-46)

APU OLD WILD WEST UDINE: Johnson 19 punti, Deangeli, Schina, Antonutti 10, Mobio, Agbara ne, Mian, Foulland 10, Giuri 23, Nobile 2, Pellegrino 3, Italiano 4. All. Matteo Boniciolli.

GEVI NAPOLI: Zerini 6 punti, Grassi ne, Klacar ne, Parks 19, Sandri 1, Marini 7, Mayo 8, Uglietti 2, Lombardi, Burns 13, Monaldi 5. All. Stefano Sacripanti.

Arbitri: Catani, Patti, Gagno.

Usciti per cinque falli: Parks e Marini.

Ufficio stampa Apu Old Wild West Udine

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here