Gevi Napoli Basket sconfitta a Venezia dalla Reyer.

773
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sconfitta per la Gevi Napoli Basket che cede sul campo dell’Umana Reyer Venezia per 82-71, nella gara valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A. I migliori marcatori della Gevi sono Howard e Williams, per entrambi 19 punti.

Coach Buscaglia schiera in quintetto Michineau, Johnson, Stewart, Zanotti e Williams. De Raffaele risponde con Freeman, Granger, Parks, Willis e Watt.

Il primo canestro della partita è di J.Williams, risponde Parks. Buon inizio per Michineau, Watt segna la parità a quota 6 dopo 3 minuti. Il primo vantaggio della Reyer è firmato da Parks, Freeman segna il 12-8 in contropiede, Howard si inventa il clamoroso gioco da 4 per la parità, 12-12 a 3 minuti dal primo intervallo. Gli azzurri si portano in vantaggio ancora con Howard, Uglietti recupera palla in contropiede e segna col fallo, Moraschini risponde allo stesso modo. Il primo quarto si chiude sul 18-15 in favore degli azzurri.

Il secondo quarto si apre con il canestro di Spissu, Chillo porta Venezia in vantaggio, timeout Buscaglia. Nuova tripla per Spissu, 1 su 2 di Williams dalla lunetta, Stewart segna con il fallo, timeout Venezia. J.Williams commette il suo terzo fallo, Watt e Moraschini riportano Venezia al +8. Minibreak di 4-0 per la Gevi con Michineau, Freeman risponde dalla lunga distanza. Continua il buon momento dei padroni di casa con la tripla di Granger, Stewart schiaccia due volte per il-5, 38-33, Tessitori fissa il punteggio sul 40-33 all’intervallo.

Si segna in apertura terzo quarto, da una parte e dall’altra, Williams segna da sotto il -3, Spissu realizza la tripla, Howard risponde alla stessa maniera, Michineau segna in entrata il 47-46. Torna a canestro la Reyer con Willis e Watt, Freeman segna il 53-46, Watt porta il vantaggio Reyer in doppia cifra, break di 9-0. Viene sanzionato un fallo antisportivo ad Uglietti, la Gevi torna a segnare con Stewart, Michineau in entrata realizza il -7, 60-53 all’ultimo intervallo.

Tripla di Bramos ad aprire il quarto parziale,  Williams segna da sotto, Watt riporta la Reyer al +10. Primi punti della partita di Johnson, Tessitori appoggia a canestro, Freeman colpisce nuovamente dalla lunga distanza, Tessitori inchioda il +14, timeout Buscaglia. Segna Williams, Howard realizza da lontanissimo, timeout Venezia. Non si segna in questo finale di gara, Howard segna il -5 a 80 secondi dalla fine, ma Bramos trova la tripla che chiude la gara. Il match finisce sul 82-71.

Gli azzurri torneranno in campo domenica 20 novembre, dopo la sosta per le nazionali, alle ore 16,00 al PalaBarbuto contro la Nutribullett Treviso.

Umana Reyer Venezia- Gevi Napoli Basket 82-71(15-18;40-33;60-53)

Venezia : Tessitori 11, Spissu 11, Parks 4, Freeman 10, Bramos 8, Moraschini 5, De Nicolao, Granger 4,Chillo 3,Brooks,Willis 5, Watt 21.All.De Raffaele

Napoli : Zerini  , Howard 19, Johnson  3, Williams E. Michineau 14, Dellosto, Matera ne, Uglietti 2, Williams J. 19,Stewart 12, Zanotti  1,Grassi ne . All.Buscaglia.

Dichiarazione di Coach Buscaglia:
“Abbiamo combattuto contro una grande squadra, riuscendo a recuperare anche nei momenti difficili. Abbiamo commesso troppi errori, nel primo tempo troppe palle perse, nel secondo ogni volta che ci siamo riavvicinati abbiamo mancato nella circolazione di palla. Bisognava avere più pazienza. Lavoreremo in questa pausa per cercare di tornare migliori alla ripresa del campionato.”

Advertisements