Il turnover di Ancelotti, funziona, poker del Napoli a Lecce, doppietta per Llorente.

0
279
Napoli's Fernando Llorente jubilates after scoring the goal during during the Italian Serie A soccer match US Lecce vs SSC Napoli at the Via del Mare stadium in Lecce, Italy, 22 September 2019. ANSA/MARCO LEZZI
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Una doppietta di Llorente, un rigore ripetuto e segnato da Insigne e un gol di Fabian Ruiz, contro il rigore di Mancosu. E il Napoli vince 4-1 a Lecce.

“Era una partita trappola dopo Liverpool, ma i tanti cambi ci hanno aiutato. Nella prima parte siamo stati un po’ leziosi, ma per il resto la prestazione è stata buona per tutti i 90 minuti. Dal punto di vista mentale la squadra è stata ottima, ha gestito la partita e l’ha portata a casa in sicurezza”. Così ai microfoni di Sky Carlo Ancelotti commenta il successo del suo Napoli in casa del Lecce.

“Llorente? Si è presentato molto bene – ha aggiunto – ha giocato con Milik e mi è piaciuto anche lui per come si sono posizionati. Il primo gol nasce da un tiro di Milik. Davanti abbiamo tanta varietà”.

“Inter e Juventus? A occhio la Juve è ancora da definire – ha concluso Ancelotti – Conoscendo Sarri e le sue squadre, credo sia in via di definizione. L’Inter ha già le sue certezze, la Juventus le troverà nelle prossime partite”. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here