Karate, le Fiamme Oro si aggiudicano il Memorial Cesare Baldini.

0
161

Si è concluso l’ottavo “Open di Campania/13° Memorial Cesare Baldini” di karate. La medaglia d’oro che come di consueto viene conferita dalla famiglia Baldini, per volontà del maestro Cesare, a personaggi del mondo del karate, quest’anno è stata assegnata ad Alfredo Apicella prima cintura nera del maestro Baldini e responsabile del Coni in Brasile.

Dopo la cerimonia di apertura con il neo eletto Presidente  di settore Sergio Donati, officiata dalla testata della rivista Samurai con la presenza del Direttore Giacomo Spartaco Bertoletti, si è dato inizio alla gara che contava 1.100 atleti con la presenza delle delegazioni di Bielorussia, Malta e Belgio. Nella gara di kumite, sapientemente diretta dal Commissario UDG Campano Antonio Lallo, supervisionato dall’arbitro mondiale Giuseppe Zaccaro, gli atleti hanno espresso un buon livello tecnico dando vita ad una ragguardevole competizione. Molto meglio la domenica nella gara dei kata dove gli atleti hanno espresso un livello tecnico molto alto. <<E’ cominciato il monitoraggio degli atleti di alcune fasce d’età in previsione dei Giochi Olimpici di Tokio 2020>> ci conferma il pilastro del karate campano dr. Salvatore Nastro, fresco di conferma al Consiglio Federale della FIJLKAM. <<La Federazione sarà presente con Judo, Lotta e Karate. Quest’ultima disciplina avrà l’oneroso compito di dimostrare di avere i numeri per convincere tutti. L’Italia vuole dare il suo contributo e la Campania è in prima linea come dimostrato con questa gara: alcuni dei nostri atleti hanno tutte le caratteristiche per aspirare alle vette olimpiche. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli intervenuti all’evento e formulare, a nome del Comitato Organizzatore, i migliori auguri di Buone Feste>> Tutti i podi: www.fijlkam.it (gg) Queste le classifiche per società: CLASS SOCIETA KATA

  1. Rappresentativa Campania 2. Gs Fiamme Oro 3. Metropolitan Brindisi 4. Master Rapid Skf

CLASS SOCIETA KUMITE 1. Rappresentativa Campania2. Gs Fiamme Oro

3. Shizoku Avellino 4. Master Rapid Skf

LASCIA UN COMMENTO