Rally del Matese unico rally della Campania, la Puglia di Rizzello-Passaseo sul primo gradino del podio.

1484

Si è concluso con il trionfo, nella classifica assoluta, dei pugliesi Francesco Rizzello (pilota) e Gabriele Passaseo (navigatore) a bordo della loro Skoda Fabia (RC2N/R5- RALLY2), la 9˚ edizione del Rally del Matese con arrivo e premiazioni ieri sera, 10 luglio, in una gremita Piazza Roma a Piedimonte Matese. Secondo posto al Lazio, seppur con un distacco minimo, dei ciociari Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani a bordo sempre di una performante Skoda Fabia della stessa categoria dei vincitori. Della stessa categoria anche il bolide dei terzi classificati, Gianluca D’Alto e Mirko Liburdi, pilota salernitano e navigatore ceccanese. Grandi performance iniziali, nel percorso di Alvignano, anche per il binomio ligure Arza’-Moriconi che ha concluso i circa 6 chilometri di percorso in un tempo di 3,26.0.

Otto le prove totali, compresa quella spettacolo che si è svolta in notturna nel centro cittadino di Piedimonte Matese. Alvignano, Piedimonte Matese, San Potito Sannitico e Gioia Sannitica sono i territori comunali coinvolti in questa due giorni ricca di adrenalina e spettacolarità. Piccolo incidente verso la fine ma, fortunatamente, con conseguenze non gravi per il malcapitato equipaggio. Sono stati 157,79 i chilometri totali, di cui 95,08 di Trasferimenti e 62,71 di Prove Speciali.

“Un’edizione molto difficile, – hanno reso noto gli organizzatori dell’ASD New Matese Motorsport – ma di certo non sono state grandi le emozioni e le soddisfazioni che il Rally del Matese continua a darci. Un ringraziamento va a tutti gli sponsor e a tutte le istituzioni ce ci anno supportato, senza di loro non avremmo potuto festeggiare questo sport e il territorio matesino”.

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia