Torna Speak & Roll, il magazine tv sul basket campano, si ricorderà anche Kobe Bryant.

0
436
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Mercoledì 5 febbraio alle 23.00 su Piuenne (canale 17 del digitale terrestre), Stefano Prestisimone – storica firma de Il Mattino – e Davide Uccella vi offriranno come sempre la più ampia rassegna di servizi, conferenze stampa, interviste e commenti sule squadre militanti in Serie A2 (Napoli Basket, Scafati Basket, Sporting Club Juvecaserta) e B maschile (Scandone Avellino, Virtus Pozzuoli, Virtus Arechi Salerno e Partenope Sant’Antimo). Nel suggestivo “studio naturale” del PalaBarbuto di Napoli, torna il racconto dell’attualità a spicchi della nostra regione, impreziosito da nuovi ospiti, nuove storie, nuove sfide e nuovi ricordi.

Un momento speciale sarà dedicato a come la Campania a spicchi ha ricordato e celebrato la leggenda di Kobe Bryant, scomparso tragicamente in un incidente a bordo del suo elicottero, a soli 41 anni, insieme alla figlia Gianna Maria di 13.

Parleremo del senso di vuoto che lasciato, delle grandi imprese sportive con la maglia dei Lakers e di ciò che avrebbe ancora potuto dare al movimento in tutto il mondo. Racconteremo il legame speciale con l’Italia e con l’isola di Capri, tanto da chiamare così l’ultima delle sue quattro figlie. Infine le reazioni sul nostro territorio, con le immagini delle commemorazioni sui campi di Napoli, Caserta e Scafati.

“Last but not least” le immagini dell’incredibile mobilitazione che ha visto la realizzazione di un murale celebrativo a Casalnuovo, ma soprattutto la riqualificazione e la riapertura, per un solo giorno, di un famoso playground partenopeo, nel quartiere Arenella, abbandonato da oltre un anno e mezzo. Il tutto grazie alle associazioni del territorio, ma soprattutto alla passione di Nick Anson, un tifoso di Los Angeles arrivato in città proprio nella domenica della tragedia, per seguire il big match Napoli – Juventus di calcio.

Ci verrà a trovare sul parquet l’ala della Generazione Vincente Napoli Basket, Daniele Sandri, collante del gruppo azzurro, e arma tattica del nuovo corso targato Pino Sacripanti. L’ala della Ge.Vi. ci ha tenuto a raccontare la sua ammirazione per Kobe (“è un ambasciatore della passione per lo sport”) ed ha analizzato con lucidità la vittoria con Bergamo (“abbiamo vinto perché siamo stati tutti pronti a fare sacrifici e Roderick è il giocatore perfetto per segnare i canestri decisivi”) prima di chiamare a raccolta i tifosi in vista della gara di giovedì sera contro Torino (“è sempre bello affrontare la capolista perché loro hanno tutto da perdere, ma noi avremo bisogno dei nostri tifosi”).

Parleremo di A2 e di B anche con Ferdinando Matrone, centro della Partenope Sant’Antimo ed ex Cuore Napoli Basket, simbolo delle ambizioni che stanno crescendo nella matricola di coach Fabrizio, arrivata al quinto posto del Girone D di Serie B. Non sembra sentire la pressione derivante dalle ottime prestazioni recenti (“merito anche dei miei compagni e del lavoro di coach Paolini a Cagliari”) ed indica la strada per il futuro(“dobbiamo restare con i piedi per terra, testa bassa e pedalare”) prima di lasciarsi andare ad un ricordo della sua esperienza napoletana (“mi rimarrà sempre nel cuore grazie ai 5000 tifosi di gara 5 playoff contro Cassino”).

Il tutto sarà arricchito come sempre da immagini delle partite, grafiche esclusive con numeri e curiosità a cura di Mario Triggiani, momenti di analisi tattica e altri spazi di approfondimento.

Perché a Speak&Roll il basket si gioca, si vive e si racconta. Il mercoledì sera e in 40 minuti, su Piuenne.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here