Un successo senza tempo quello del circuito internazionale di Napoli

1547
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Napoli è una città con una storia sportiva davvero importante, soprattutto quando si tratta di calcio, ma non tutti sanno che questo paese ha una importante tradizione motoristica che risale addirittura agli anni trenta e che trova nel Gran Premio di Napoli una delle manifestazioni sportive più significative del passato. Attirando a sé tantissimi piloti tra cui spiccano nomi importanti legati al panorama automobilistico mondiale, come Nuvolari, Villoresi, Alberto Ascari più volte vincitore proprio sul circuito di Napoli, Giuseppe Emilio Farina. Un impianto quello Napoletano che ha segnato il cuore d’intere generazioni di piloti, compresi i grandi dell’automobilismo come, Michael Schumacher, Hamilton, Kubica, Buemi, Alguersuari, Maldonado, D’Ambrosio, Hulkenberg, Di Resta, Liuzzi e tantissimi altri che dal karting sono arrivati in Formula 1. La presenza di una serie di grandi protagonisti è stata fondamentale per il successo di questa pista e anche in seguito all’avvicendarsi di vetture di varie categorie come sport prototipi, formula 2 e formula 1.

Una storia che si è scritta proprio sull’asfalto del circuito internazionale di Napoli, solcato dalle auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo come: Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, Bugatti, Osca, Stanguellini, solo alcune delle auto alla partenza delle varie edizioni. Un tracciato diventato palcoscenico di grandi spettacoli in una terra così ricca di passione e amore per lo sport.

Di nuovo in pista sul circuito internazionale di Napoli

Il Circuito Internazionale di Napoli si snoda a cavallo delle province di Napoli e Salerno, è oggi uno dei primi in classifica come migliore al mondo nel rating internazionali del motorismo sportivo. Una pista dalle grandi potenzialità, protagonista di tante e incredibili competizioni sportive come il Trofeo Grifone per il Karting, trofeo di Marca Rotax, il Rotax Max Challege Grand Finals. Inoltre, vengono periodicamente fatti corsi di guida sicura e test. Ma il top è costituito dalle gare internazionali di kart. Ritorna dopo diverso tempo all’apice del successo e finalmente su questo asfalto sono attese nuove e grandiosi sfide.

Diversi lavori di ristrutturazione sono stati effettuati e hanno interessato soprattutto il tracciato che oggi misura ben 1680,81 metri, con alcune modifiche per garantire non solo la sicurezza dei piloti, ma anche un occhio di riguardo ai veicoli al fine di limitarne le sollecitazioni e aumentare il comfort di guida. Il circuito è stato così riprogettato per rispondere alle sempre maggiori esigenze di modernizzazione, massimo livello di competizione e affidabilità, per regalare emozioni uniche in pista.

Un vero e proprio centro polifunzionale

Tappa inevitabile per il karting internazionale, apre le sue porte anche a eventi motoristici esclusivi, nazionali e internazionali. Un tracciato vario e molto articolato che riesce a mettere alla prova anche i piloti più esperti.

Si struttura di ben 9 rettilinei e 12 curve, ma non è solo la pista a fare da protagonista. Questo circuito comprende anche spazi dedicati ai servizi più vari per garantire il massimo comfort agli ospiti Aree attrezzate per tutti coloro che desiderano passare una giornata all’insegna del relax e del divertimento. Un vero e proprio centro polifunzionale di ben 140.000 mq, con ampio paddock, area box, un hotel. Zona ristorazione con: bar, ristorante, tribune, sala stampa, area Vip.

Tante sorprese sul circuito internazionale di Napoli

Il circuito internazionale di Napoli è un tracciato molto amato da professionisti, team e dal pubblico. Un impianto dalle enormi potenzialità che ha sempre regalato ai suoi spettatori show esclusivi. Apprezzato per le sue qualità tecniche rilevanti, snodandosi tra rettilinei e curve molto veloci, adatta a chi desidera mettersi alla prova ma soprattutto divertirsi.

Quest’anno anche il circuito internazionale di Napoli apre le sue porte a chi vuole partecipare a manifestazioni sportive fuori dal comune. Per tutti gli appassionati e non che vogliono fare un’esperienza di guida unica alla guida di auto esclusive su un asfalto competitivo come quello di Napoli.

Un’occasione da non farsi scappare, affiancati da veri professionisti per un’esperienza incredibile. Per chi si avvicina al mondo dei motori e per coloro che non vogliono perdere l’occasione di rivivere il sogno di stare alla guida di macchine strepitose e farlo su un tracciato così ambito, adesso è possibile. Lamborghini, Ferrari, Porsche, Maserati, Nissan Mercedes, solo alcune delle auto disponibili tra cui scegliere. Vetture uniche, un mix di potenza ed eleganza da togliere il fiato per un’esperienza davvero fuori dal comune.

Advertisements