Vela, vento e sole per la prima giornata del Campionato Invernale.

0
406

Un vento caldo di scirocco di 14-16 nodi ha accolto i 48 equipaggi iscritti al cinquantesimo Campionato Invernale di vela d’altura del golfo di Napoli, iniziato questa mattina con la prima prova della Coppa Arturo Pacifico. Una “prima” da ricordare per le centinaia di appassionati che con le loro imbarcazioni hanno regatato nello “stadio del vento” del golfo partenopeo, per l’appuntamento che da consuetudine apre la manifestazione velica. L’assegnazione della Coppa Pacifico, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia del presidente Roberto Mottola di Amato e giunta alla 33esima edizione, avverrà al termine di due prove: la seconda è in programma domenica prossima, 14 novembre.

Ieri, dunque, vento teso e condizioni meteo ideali per le regate. Al termine delle due prove portate a termine del Comitato di regata presieduto da Luciano Cosentino, nella classe Orc comanda Cosixty dell’armatore Salvatore Casolaro (Circolo Nautico Torre Annunziata) che ha messo insieme due primi posti di giornata. Al secondo posto Nientemale di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni (Lega Navale di Pozzuoli), al terzo Patricia di Domenico Buonomo (Lni Napoli).

Negli Sportboat, doppia vittoria di Gaba, il J70 di Claudio Polimene del Cn Torre del Greco che precede due scafi della Lega Navale di Napoli: White Magic e Jolly Roger di Mario Solli.

Hanno portato invece a termine una sola prova i Gran Crociera: l’ha vinta Diecitrentuno di Sergio Della Volpe Sergio (Lni Pozzuoli), secondo posto per Libera di Luigi Moschera (Circolo Savoia), terzo per Zen2 di Cesare Bertoli (Lni Pozzuoli). Domenica prossima si torna in mare per le prove conclusive della Coppa Pacifico.

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here