Celebrity Wines, le celebrity raccontano il vino al cinema

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

RS Productions e My Personal Italy sono liete di presentare Celebrity Wines, in arrivo nelle sale italiane il 15, 16 e 17 luglio dopo l’anteprima mondale all’Ischia Global Film Festival. Prodotto da My Personal Italy e Rs Productions e diretto da Giacomo Arrigoni, Celebrity Wines nasce dall’idea di Esmeralda Spadea di raccontare lo straordinario patrimonio italiano del vino attraverso le celebrità nazionali e internazionali che hanno deciso di produrre vino in Italia

Dopo il successo del precedente film “Spicy Calabria” (12 vittorie a festival internazionali e attualmente distribuito in Italia, UK, USA, Germania e Giappone), che esplorava la regione più piccante del mondo per scoprire il mondo del peperoncino, Esmeralda Spadea viaggia questa volta tra le regioni italiane alla scoperta dei vini prodotti da personaggi celebri nel campo sportivo, cinematografico, musicale e artistico. Un modo diverso di raccontare la vita di queste star, a partire da una passione comune e un viaggio inedito tra gusto e aneddoti leggendari di personalità di calibro internazionale.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Sullo schermo si alternano Al Bano, che dal cuore della sua Puglia racconta l’intreccio fra la sua carriera di cantautore di fama mondiale e la passione per il vino, svelando l’importanza delle radici, della passione e del sacrificio; GianMarco Tognazzi, che nel Territorio Libero della Tognazza, vicino a Roma, produce le etichette “molto eno e poco logiche”, autentici vini della memoria che riportano al passato degli affetti, della famiglia e dell’infanzia; Jarno Trulli, che in Abruzzo unisce il tempo lento della vite al ritmo folgorante delle corse in Formula 1. Dal Palagio, tra le colline toscane, Trudie Styler insieme all’enologo Riccardo Cotarella affidano il loro messaggio in bottiglia alle loro creazioni: canzoni senza tempo, racconti cinematografici e vini pregni di storie. Il calciatore brasiliano Anderson Hernanes produce nel Monferrato, a Ca’ Del Profeta, etichette dai nomi ispirati a passi della Bibbia, mentre nel Canavese Johnson Righeira viaggia nel tempo inneggiando alla libertà creativa. Guidati dall’amore per la Romagna, Carlo Cracco e la moglie Rosa Fanti, originaria di Santarcangelo, hanno invece riportato in vita un vitigno autoctono che si credeva perduto. Immerso in un sole pugliese che ricorda le atmosfere californiane, Ronn Moss canta infine le sue canzoni tra le vigne, celebrando una carriera di successi che continua proprio grazie all’amore per l’Italia

SINOSSI

Esmeralda Spadea viaggia in Italia alla scoperta dei vini delle star. Un’esplorazione della cultura vitivinicola italiana attraverso i racconti di celebrity che hanno scelto di produrre vino nelle nostre regioni. In Toscana troviamo Trudie Styler che produce insieme al marito Sting, in Lazio Gianmarco Tognazzi, in Piemonte Johnson Righeira e Anderson Hernanes, in Puglia Al Bano e Ronn Moss, in Abruzzo Jarno Trulli, in Romagna Carlo Cracco e Rosa Fanti, e molti altri. Tra un aneddoto divertente e un ricordo commovente legato al vino, conosciamo un lato insolito delle star e del nostro Paese.