Coronavirus, Poppella chiude.

0
793
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Anche Ciro Poppella si ferma. Il titolare della famosa pasticceria napoletana ha deciso di chiudere le sedi della Sanità e di via Santa Brigida per tutelare la salute di tutti nel rispetto delle direttive imposte dal Governo e per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

“Non è stata una decisione facile – ha spiegato Ciro Poppella – ma necessaria e adottata per il bene della collettività. Nelle mie pasticcerie abbiamo sempre rispettato le normative indicate dal Governo ma è arrivato il momento di mettere davanti a tutto la salute dei miei collaboratori e della clientela. Solo restando a casa si può sconfiggere il Coronavirus. Impossibile non avere in questo momento delicato un comportamento di responsabilità e coscienza civica. Ed è per questo che chiudo le attività fino a data da destinarsi sperando di poter riaprire quando questo virus sarà debellato definitivamente”.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here