FAI Campania e Capodimonte insieme alla riscoperta del Real Bosco. Webinar di formazione per docenti di ogni ordine e grado.

0
342
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Riscoprire il Real Bosco di Capodimonte per ritrovare le radici e l’identità di Napoli, grande città portuale e capitale di un grande Regno nelle parole del direttore del Museo e del Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, del professor Carmine Guarino, docente di Botanica sistematica all’Università del Sannio, degli architetti Anna Capuano ed Eva Serpe (Dipartimento di architettura del Museo e Real Bosco di Capodimonte) e di Valter Luca de Bartolomeis, dirigente Istituto ad indirizzo raro Caselli e Real Fabbrica di Capodimonte, introdotti dal Presidente FAI Campania Michele Pontecorvo.

E’ questo il programma del webinar del FAI-Fondo Ambiente Italiano per la formazione dei docenti di ogni ordine e grado – ma aperto a chiunque voglia partecipare previa registrazione sul sito web del FAI – previsto per domani mercoledì 10 febbraio, dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Due ore per scoprire i valori botanici e ambientali, ma anche la storia, le evoluzioni e il futuro a cui si prepara il più grande bosco urbano d’Italia che, con i suoi 134 ettari e le 400 diverse specie vegetali presenti, rappresenta il vero polmone verde della città di Napoli.

Per partecipare registrarsi sul sito web del FAI collegandosi al link https://zoom.us/webinar/register/WN_rQGn27YIQ22jKSNQLaR1_w

Ecco il programma completo nel dettaglio con l’intervento dei singoli relatori:

IDENTITA’ RITROVATE

Alla riscoperta del patrimonio di storia, arte, natura e delle tradizioni civiche italiane

Webinar di formazione per docenti di ogni ordine e grado

REAL BOSCO DI CAPODIMONTE: STORIA DI UN PARCO RITROVATO”

mercoledì 10 FEBBRAIO 2021, ORE 17-19

Saluti di benvenuto a cura di:

Michele Pontecorvo, Presidente FAI Campania

Introduzione:

Sylvain Bellenger, direttore del Museo e del Bosco di Capodimonte

Dalla riforma Franceschini al masterplan: piano di sviluppo e metodologia di gestione del real sito di Capodimonte

Interventi:

prof. Carmine Guarino, docente di Botanica sistematica all’Università del Sannio

Storia evolutiva di Capodimonte, dalla fondazione del bosco di caccia ai benefici ecosistemici

arch. Anna Capuano, Dipartimento di architettura del Real Bosco di Capodimonte

Una nuova metodologia di approccio al verde storico: restauro evolutivo, criteri metodologici e finalità degli interventi

Eva Serpe, Dipartimento di architettura del Real Bosco di Capodimonte

Il governo del verde storico: teoria, prassi e sperimentazione.

Valter Luca de Bartolomeis, dirigente Istituto ad indirizzo raro Caselli e Real Fabbrica di Capodimonte

Formare sui beni culturali all’interno di un bene culturale: il caso dell’Istituto ad indirizzo raro Caselli e della Real Fabbrica di Capodimonte

Conclusioni a cura del settore Scuola Educazione FAI

Per maggiori informazioni www.fondoambiente.it.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here